Basket, Eurocup 2015: Roma per il primato solitario, Reggio Emilia e Cantù per il riscatto

La terza giornata di Eurocup presenta già sfide che possono valere un pezzo importante di futuro nella seconda manifestazione continentale.

Nel gruppo A la Grissin Bon Reggio Emilia, reduce dalla maratona vincente di Varese, affronta al Pala Bigi la capolista Strasburgo per non perdere l’imbattibilità interna in Europa che dura da più di un anno: palla a due questa sera alle ore 20:30.

Domani a Roma, l’Acea sfida al Pala Tiziano il Baloncesto Siviglia, capolista insieme ai capitolini a quota 4. Ci si gioca quindi il primato del girone C ed una buona fetta di qualificazione, peccato solo per l’orario scomodo (inizio ore 18 ndr) causa concomitanza con il turno infrasettimanale di Serie A di calcio.

Infine a Lione sarà di scena la FoxTown Cantù, ancora ferma al palo nel girone B: per il quintetto di coach Pino Sacripanti si tratta già di una gara da non lasciarsi sfuggire per non restare attardati nella corsa che porta alla qualificazione alla Top 16.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

Twitter @Giannoviello

Gianluigi.noviello@olimpiazzurra.com

 

 

 

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
eurocup 2015 Fox Town Cantù Grissin Bon Reggio Emilia

ultimo aggiornamento: 28-10-2014


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, SerieA1: Ogwumike la stella del campionato, Ragusa super squadra

Basket, SerieA: Mussini/Della Valle coppia d’oro, sorpresa Cremona