Tuffi – Andreas Billi vola in Messico: “Obiettivo i tre metri”

Billi.jpg

Direzione Guadalajara. Andreas Billi cambia vita per il prossimo anno: il tuffatore romano, classe 1990, si allenerà in Messico per tentare di aumentare i propri coefficienti di difficoltà e di compiere il definitivo salto di qualità dopo un ottimo 2013 non confermato nella stagione appena terminata.

Starò là un anno – commenta il carabiniere – in maniera fissa sicuramente fino a dicembre e poi facendo avanti e indietro per le gare italiane di qualificazione agli Europei di Rostock e ai Mondiali di Kazan. E’ un salto che può fare paura, lo ammetto, ma voglio provarci“. La partenza è fissata per domani, 11 settembre, con un solo grande obiettivo in testa: “Vincere da tre metri“.

Oscar Bertone, da sempre allenatore di Billi, aggiunge: “Sarà seguito con Ivan Bautista, un coach che conosciamo molto bene in una piscina che ho avuto modo di visitare a marzo durante le qualificazioni per le Olimpiadi giovanili. La struttura è perfetta e al suo fianco avrà tuffatori di grande esperienza mondiale come German Sanchez o giovani molto promettenti come Rodrigo Diego Lopez, argento a Nanjing 2014 da tre metri“. Il perché è presto detto: “A Roma, nella piscina dell’Acqua Acetosa, spesso si allena da solo e dunque senza nessuno con cui confrontarsi. In Messico potrà trovare nuovi stimoli. Lo stesso vale per Giovanni Tocci, che a Cosenza ormai è il più grande in una realtà che comunque sta sfornando altri ottimi elementi come Laura Bilotta e Francesco Porco. Con lui, ad esempio, negli scorsi mesi siamo andati per una decina di giorni in Germania da Sascha Klein e Timo Barthel: lavorare al fianco dei big aiuta a crescere sempre di più e agli Europei di Berlino si è visto“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina Facebook di Andreas Billi

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Europei Rostock 2013

Lascia un commento

scroll to top