Equitazione: doppietta per Arioldi, successo per Panizzon

Equitazione-salto-Roberto-Arioldi.jpg

Il CSI tre stelle di Bagnaia è iniziato nel segno di Roberto Arioldi, che ha ottenuto una doppietta. Nel Premio Bcc Federcasse, prova valida come qualificazione per il Grand Prix di Domenica, il pluricampione nazionale ha fatto segnare un tempo di 59″00 in compagnia di Loro Piana Loreena, precedendo i connazionali Giulia Martinengo Marquet, seconda su Fixdesign Pop Lady d’Elle in 60”35 ed Emilio Bicocchi, che ha chiuso terzo in sella a Rodgerio (61”23).

La prova a tempo, invece, ha visto lo stesso Arioldi protagonista su Loro Piana Viper. Con un crono di 50″83, il binomio azzurro ha preceduto di soli 8/100 Vincenzo Chimirri su Kec Georgia (50″91), mentre il podio è stato completato dal venezuelano Emanuel Andrade su ZZ Top Vh Schaarbroek Z (52”30).

Buone notizie per i colori azzurri arrivano anche dal concorso completo, visto che Vittoria Panizzon si è aggiudicata il CCI una stella di Ballindenisk (Irlanda). Accompagnata da Borough Free Flight, fratello di Borough Pennyz, la numero uno italiana della specialità ha chiuso con solamente 36,9 punti di penalità, tutti accumulati nel dressage, mentre ha realizzato due percorsi perfetti nel cross country e nel salto ostacoli. Alle sue spalle, si sono classificati l’irlandese Sharon Reilly su Until Proven Guilty (40,6 punti) e l’australiano Tim Boland su Wild Duchess (43,4).

Nella nottata italiana è iniziato anche il prestigioso CSI 5 stelle di Los Angeles. La prima prova a tempo è andata al vicecampione mondiale in carica Patrice Delaveau. In sella ad Ornella Mail HDC, il francese ha chiuso senza errori in 56″61, classificandosi davanti all’irlandese Darragh Kenny su Chin Quidam Vdl (59″11) ed all’olandese Jur Vrieling su Zavall Vdl (59″28). L’unico azzurro presente in California, Piergiorgio Bucci, si è classificato ventiseiesimo in sella a Cuarta, con quattro punti di penalità ed un crono di 65″56.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top