Pallanuoto: al Foro Italico altra amichevole di lusso per il Settebello con l’Ungheria


Italia-Ungheria. Ancora una volta. La sfida che negli ultimi anni ha caratterizzato la pallanuoto mondiale, domani andrà in scena in occasione del Trofeo Settecolli alle ore 21 allo Stadio del Nuoto di Roma. Sarà una replica del match giocatosi sabato scorso: in quell’occasione il Settebello era andato ad affrontare a domicilio in un’altra amichevole di lusso i magiari, pareggiando 12-12. Questa volta però per gli ungheresi saranno presenti anche i i fratelli Varga e Madaras che sabato non sono scesi in acqua. Queste amichevoli sono propedeutiche ad entrambe le nazionali per gli Europei che si svolgeranno proprio a Budapest, capitale ungherese, nel mese di luglio.

Il cittì Sandro Campagna ha convocato 23 atleti: Fabio Baraldi, Alessandro Velotto (CC Napoli), Luca Damonte (Carisa Savona), Tommaso Busilacchi (Como Nuoto), Vincenzo Dolce, Gianluigi Foglio, Vincenzo Renzuto Iodice e Valentino Gallo (DOOA Posillipo), Francesco Coppoli (RN Florentia), Lorenzo Vespa, Lorenzo Bruni, (RN Bogliasco), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Andrea Fondelli, Alex Giorgetti, Pietro Figlioli, Matteo Aicardi, Stefano Tempesti, Niccolò Figari e Massimo Giacoppo (Pro Recco), Marco Del Lungo, Francesco Di Fulvio, Alessandro Nora, Nicholas Presciutti (AN Brescia).

Lo staff è composto, oltre che dal cittì Campagna, dall’assistente Amedo Pomilio, dal team manager Francesco Attolico, dal prepatore atletico Alessandro Amato, dal medico Nicola Arena, dal fisioterapista Luca Mamprin e dalla psicologa Bruna Rossi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top