Giro dei Paesi Baschi: Matthews di potenza, Ratto 7°


L’arrivo a Vitoria-Gasteiz, traguardo della terza frazione del Giro dei Paesi Baschi, non sfugge alle (poche) ruote veloci presenti, già beffate ieri da Tony Martin: è infatti Michael Matthews (Orica-GreenEdge) ad esultare con una volata di potenza.

Rubén Fernández, ventitreenne murciano della Caja Rural, è il fuggitivo di giornata che resta a bagnomaria per una lunga fase, sino ad essere ripreso ad una trentina di chilometri dalla conclusione, con Davide Villella (Cannondale) in evidenza sulle non impegnative salite odierne per mantenere la leadership nella graduatoria dei GPM;  all’ultimo chilometro, Matthews si fa pilotare perfettamente da Simon Gerrans e può così festeggiare la quattordicesima vittoria in carriera. Piazza d’onore per il brillante francese Kevin Reza, quindi l’onnipresente Michal Kwiatkowski e un Ben Swift isolato dai compagni della Sky ai piedi del podio; settimo posto per Daniele Ratto (Cannondale), aiutato nel finale da Damiano Caruso, mentre Enrico Gasparotto (Astana) chiude nono.

Domani frazione molto impegnativa con l’arrivo in quota ad Arrate/Eibar dopo altri quattro GPM e 151 km.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top