Canottaggio: i convocati per il raduno nazionale

55 canottieri (37 uomini e 18 donne) si stanno allenando sotto le direttive del Direttore Tecnico Giuseppe La Mura a Piediluco in vista della seconda TRio 2016. Il Raduno Nazionale valutativo riservato a senior e pesi leggeri si concluderà il 9 maggio alle ore 15.00.

23 UOMINI SENIOR – Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale (CN Stabia), Luca Agamennoni, Romano Battisti, Sergio Canciani, Francesco Fossi, Matteo Lodo, Domenico Montrone, Mario Paonessa, Paolo Perino, Simone Raineri, Matteo Stefanini, Andrea Tranquilli, Simone Venier, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle), Marco Di Costanzo, Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Francesco Cardaioli (SC Padova), Matteo Castaldo, Fabio Infimo (RYCC Savoia), Cesare Gabbia, Davide Mumolo (SC Elpis), Filippo Mondelli (SC Moltrasio).

14 UOMINI PESI LEGGERI – Armando Dell’Aquila, Martino Goretti, Livio La Padula, Jiri Vlcek (Fiamme Oro), Paolo Di Girolamo (Fiamme Gialle), Elia Luini (CC Aniene), Marcello Miani, Giorgio Tuccinardi (Forestale), Andrea Micheletti (C Gavirate), Stefano Oppo (SC Firenze), Francesco Pegoraro (Sisport Fiat), Pietro Ruta (Marina Militare), Francesco Schisano, Vincenzo Serpico (CN Stabia).

14 DONNE SENIOR – Beatrice Arcangiolini (SC Firenze), Laura Basadonna, Gaia Palma (Sisport Fiat), Benedetta Bellio (SS Murcarolo), Sara Bertolasi, Gaia Marzari (SC Lario), Elisa Carparelli (Monopoli 2005), Giada Colombo (SC Cernobbio), Erika Faggin (C Gavicate), Ludovica Lucidi (Tevere Remo), Sara Magnaghi (SC Moltrasio), Veronica Paccagnella (SC Elpis), Alessandra Patelli (SC Padova), Laura Schiavone (CC Irno).

4 DONNE PESI LEGGERI – Laura Milani, Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), Giulia Pollini (SC Cernobbio), Eleonora Trivella (VVF Billi).

Foto: Federazione Italiana Canottaggio

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Canoa slalom, Mondiali U23 Penrith: Colazingari campione del mondo

Canoa velocità, Coppa del mondo Milano: tra i convocati azzurri manca Benassi