VIDEO – Ginnastica, Enrico Casella: “Tutte le grandi NOVITA’ delle Accademie!”


Enrico Casella, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di ginnastica artistica femminile, in un’intervista a Ginnastica Artistica Italiana, si è dilungato sulle grandissime novità delle Accademie dove si allenano tutte le ginnaste che vestono (o vestiranno) il body azzurro.

Innanzitutto ci sono tre livelli di Accademie: la International Academy (a Brescia) per avere scambi con l’estero e per avere il totale controllo delle ginnaste; due Accademie Nazionali (a Milano e a Roma), con all’interno anche delle accademie giovanili, dove dei tecnici retribuiti interamente dalla Federazione seguono altre ginnaste di interesse nazionale; le Accademie Federali (quelle che l’anno scorso si chiamavano periferiche: Fino Mornasco, Lissone, Montevarchi, Trieste, Brindisi), dove la Federazione supporta il tecnico della società di riferimento di quella sede, sempre per seguire ginnaste di interesse che si allenano in quella sede.

 

Enrico non lo ha dichiarato in questa intervista rilasciata, ma è di dominio pubblico:

A Brescia: Vanessa Ferrari, Pilar Rubagotti, Chiara Imeraj.

A Milano: Carlotta Ferlito, Francesca Deagostini.

A Roma: Giorgia Campana, Chiara Gandolfi, Lavinia Marongiu, Giorgia Morera.

A Fino Mornasco: Erika Fasana, Martina Rizzelli, Sofia Busato.

A Lissone (sponda Gal): Elisa Meneghini, Elisabetta Preziosa, Alessia Praz.

A Lissone (sponda Pro): Enus Mariani, Martine Buro.

A Montevarchi: Alessia Leolini, Lara Mori.

A Trieste: Tea Ugrin.

 

Ma per tutte le altre novità (tra cui gli allenamenti estivi per le ragazze nate tra il 2001 e il 2005, alla ricerca di nuovi talenti) e per una spiegazione molto più dettagliata vi lasciamo direttamente alle parole di Enrico Casella.

 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top