Show Player

Tennis, Coppa Davis: da oggi la finale Serbia-Rep Ceca



Dopo la vittoria nel Masters di fine anno, Novak Djokovic cercherá di chiudere la stagione nel migliore dei modi possibili, guidando la sua Serbia alla conquista della Coppa Davis. Infatti in questo fine settimana ci sará la finale contro la Repubblica Ceca e Nole e compagbi potranno contare anche sul tifo del loro pubblico, visto che si giocherá a Belgrado (cemento indoor).

La Serbia vista anche la possibilità di giocare in casa parte con i favori del pronostico e puó schierare un Novak Djokovic in grandissima forma, che quasi sicuramente porterà alla sua squadra due punti in singolare. Decisivo sará l’apporto dell’altro singolarista, Dusan Lajovic, numero 117 al mondo, chiamato in extremis per sostituire Janko Tipsarevic, alle prese con un infortunio e recentemente diventato papà. Anche la coppia di doppio formata da Zimonjic e Bozoljac, nonostante le poche partite disputate insieme, appare affidabile ed è giá stata capace di sconfiggere i gemelli Bryan.

Loading...
Loading...

La Repubblica Ceca si presenta a questo appuntamento senza il suo capitano: infatti Jaroslav Navratil è stato colpito da un’embolia polmonare e non potrá sedere accanto ai propri giocatori. Premettiamo subito che non è in pericolo di vita, ma la situazione clinica non gli ha permesso di lasciare l’ospedale di Praga. Al suo posto ci sará Vladimir Safarik, che cercherá di giidare Tomas Berdych e Radek Stepanek, che probabilmente scenderanno in campo sia in singolare che in doppio, con Lukas Rosol e Jan Hajek pronti a dare un cambio.

Per la Serbia, in caso di vittoria, si tratterebbe del secondo successo dopo quello del 2010, mentre la Repubblica Ceca cerca il terzo trionfo (1980 e 2012 i due precedenti). La finale verrá trasmessa da SuperTennis (canale 64 del digitale e 224 della piattaforma Sky).

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da sportsillustrated.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top