Volley maschile, Europei 2013: le favorite nella corsa al titolo

oa-logo-correlati.png

Venerdì inizieranno gli Europei maschili di volley. In Danimarca e Polonia sarà grande battaglia per salire sul tetto continentale cercando di detronizzare la Serbia.

 

Questa volta, però, è la Russia a partire con i favori del pronostico. I campioni olimpici, freschi vincitori della World League, sembrano una corazzata imbattibile: fortissimi a muro, pungenti in attacco, con una panchina lunghissima. Chiunque dovesse riuscire a sconfiggere l’Armata compierebbe un’autentica impresa che meriterebbe di diritto il titolo europeo.

 

La Serbia non sembra più performante come due anni fa e non dovrebbe riuscire nella riconferma. Nella World League non hanno mai impressionato, hanno diversi punti deboli e se messi seriamente sotto sforzo in ricezione non riescono più a rialzare il capo. La fase offensiva è ancora una delle migliori, ma non dovrebbe bastare per salire sul gradino più alto del podio.

 

La Bulgaria è la classica mica vagante. Quarta in World League, quarta alle Olimpiadi, solito gioco imprevedibile e sempre aggressivo. La squadra di Placì è in grado di far male a chiunque e di complicare la vita anche ai top: servirebbe solo un po’ più di concretezza nei momenti cruciali dell’incontro.

La Polonia è al momento avvolta da diversi punti interrogativi e non sappiamo con esattezza cosa potrà combinare…

 

La nostra Italia, inutile negarlo, è in piena corsa per conquistare l’oro. Ma per raccontare i nostri sogni e le nostre speranze vi rimandiamo al prossimo articolo…

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top