Volley, un’Italia per vincere gli Europei? I nostri pronostici

oa-logo-correlati.png

Domani inizieranno gli Europei di volley femminile. Quali sono le favorite per il titolo? Come si comporterà la nostra Italia?

Le valutazioni tecniche danno come favorita la Russia, davanti alla Serbia che difende il titolo. Polonia, Azerbaijan, Turchia come possibili outsider. Italia tutta in prospettiva e pronta a fare un grande sgambetto a tutti.

 

In questa sede pronostichiamo i risultati e proviamo a costruire il tabellone della rassegna continentale.

Le azzurre di Marco Mencarelli non dovrebbero avere problemi a vincere la Pool B: si profilano due facili vittorie contro Svizzera e Belgio e una sfida alla portata con la Francia.

 

A quel punto si profilerebbe un quarto di finale contro la vincente del match tra la terza della pool B (a nostro modo di vedere la Svizzera) e la seconda classificata della pool D (la Polonia secondo i nostri pronostici).

Quindi, verosimilmente, Guiggi e compagne dovrebbero subito affrontare le polacche nel primo turno ad eliminazione diretta. Un match subito ostico ma che è assolutamente alla portata del nostro sestetto, specialmente se sarà ben accorto in fase offensiva.

 

I problemi arriverebbero in semifinale quando ci si troverebbe di fronte la Serbia. Le campionesse in carica non dovrebbero avere problemi a vincere la Pool D e a subire il quarto di finale contro o Francia (seconda nel girone B) o Bulgaria/Repubblica Ceca (terza nel gruppo D).

Per le azzurre lo scontro più duro, ma è ben noto che non si può ambire al successo se non si passa per le grinfie slave. Sarà l’incontro più tosto e proibitivo di tutta la rassegna, quello che spalanca le porte del paradiso. Attacco, ricezione, attenzione, pochi errori dovranno essere le quattro chiavi per accedere all’atto conclusivo.

 

Dall’altra parte del tabellone arriveranno o Russia o Turchia. Lo squadrone di Barbolini, nostro ex ct dal dente avvelenato, potrebbe fare lo scherzetto ma l’Armata sembra assolutamente attrezzata per arrivare fino in fondo, pur con diverse difficoltà.

 

Nel giro di una settimana tutte le risposte…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top