Opa Cup combinata nordica: Buzzi miglior azzurro

oa-logo-correlati.png

Doppio successo austriaco a Winterberg dove si sono disputate due gare di Opa Cup di combinata nordica: nella Gundersen HS87/10 km successo per il diciannovenne Philip Orter, mentre in quella HS87/5 km ha avuto la meglio Fabian Steindl, terzo nel primo giorno. Entrambi gli atleti hanno già avuto modo, nell’ultima stagione invernale, di debuttare in Coppa del Mondo.

L’Italia era presente con un sestetto di atleti giovanissimi alle prime gare stagionali: in entrambe le occasioni, il migliore è stato il tarvisiano classe 1995 Raffaele Buzzi, venticinquesimo e ventottesimo con due prove equilibrate tra trampolino e skiroll. Il diciannovenne fiemmese Paolo Corradini ha invece chiuso oltre la quarantesima posizione, più indietro gli altri ragazzi classe 1997 e 1998; ricordiamo che della squadra giovanile di combinata nordica non fa più parte Daniele Varesco, “dirottato” a tempo pieno sul salto dove ha già raccolto ottimi risultati in Fis Cup.

foto di FEDERICO MODICA

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top