Mondiali canoa slalom: super De Gennaro, eliminato Molmenti

oa-logo-correlati.png

Giovanni De Gennaro risponde presente anche ai Mondiali di Praga. L’atleta del Corpo Forestale dello Stato si conferma il miglior azzurro nel K1 di questo 2013, centrando la finale con il nono tempo assoluto. E pensare che la manche del nostro portacolori era iniziata malissimo con un tocco alla prima porta del tracciato ceco con conseguente penalità di due secondi. Dopo l’errore tuttavia l’azzurro non si è perso d’animo e con rapidità e classe ha divorato le 24 porte rimanenti. Nemmeno un altro tocco alla porta 10 gli ha precluso la possibilità di entrare in finale.

Non è andato oltre il 22° posto Daniele Molmenti, un risultato preventivabile alla vigilia. Nessuna penalità ma ben 6 secondi di ritardo dal miglior tempo realizzato dal tedesco Hannes Aigner. 20esima piazza per l’atleta della Marina Militare Andrea Romeo.

Tira un sospiro di sollievo il pubblico ceco che domani potrà fare il tifo per l’idolo di casa Vavrinec Hradilek, inizialmente escluso dall’atto conclusivo per aver toccato una porta. Penalità poi tolta dai giudici con l’argento di Londra che domani proverà a centrare la quarta medaglia iridata della sua carriera. Bene anche lo statunitense ex francese Fabien Lefevre che centra la finale nel K1 mentre rimane fuori dai migliori dieci nella canadese monoposto.

Eliminato anche Stefano Cipressi nel C1. Il campione del mondo, durante la prova, ha commesso parecchi errori, chiudendo 30°.

Per vedere i risultati completi clicca qui. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top