Mondiali canoa slalom: Martikan guida lo squadrone slovacco

oa-logo-correlati.png

In terra ceca, dove si disputeranno i campionati del mondo di canoa slalom, la Slovacchia sarà come al solito una delle nazioni da battere. Le finali di Coppa del mondo di Bratislava hanno fatto registrare una nazionale in grande spolvero.

Nella canadese monoposto Mikal Martikan si è messo subito tutti alle spalle nonostante il periodo di inattività dopo Londra. Il fenomeno del C1 vorrà cancellare la prova iridata di due anni fa, quando sempre a Bratislava chiuse settimo, interrompendo la striscia che lo vedeva sul podio da 11 mondiali consecutivi. Il bicampione olimpico salì per la prima volta sul podio a Nottingham nel 1995!

Occhio nel K1 femminile a Jana Dukatova, fresca vincitrice della quarta Coppa del mondo della carriera; proprio a Praga nel Mondiale del 2006 la Dukatova si mise al collo la medaglia d’oro.

Spostandoci sulla canadese biposto, due anni fa gli Hochschorner, i gemelli terribili slovacchi, raggiunsero Jon Lugbill e Richard Fox nel totale di numero di campionati del mondo individuali vinti. Cinque per l’esattezza, di cui quattro consecutivi dal 2007 a 2011. Nel week-end in Repubblica Ceca tenteranno di scrivere un’altra pagina di storia della canoa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

WEB TV

2 Replies to “Mondiali canoa slalom: Martikan guida lo squadrone slovacco”

  1. Robino ha detto:

    Che duelli quelli tra Martikan ed Estanguet!

    1. Giulio Chinappi ha detto:

      Purtroppo non ci saranno più 🙁

Lascia un commento

scroll to top