Judo: Francia e Russia brillano in European Cup. Mezzadra settimo

Judo-Shirley-Elliot-Stephanie-Inglis-Anastasia-Polikarpova-Evelyne-Tschopp.jpg

In contemporanea con i Campionati Europei junior di Sarajevo (Bosnia-Erzegovina), in questo week-end si svolge anche una tappa dell’European Cup senior, nella città finlandese di Tampere. Ieri si sono svolti i combattimenti di sette categorie, mentre le restanti sette scenderanno sul tatami oggi.

Tra i -60 kg si è imposto il francese Thomas Cadoux-Duc, vincitore in finale del padrone di casa Vadud Balatkhanov per ippon. Sul podio sono saliti anche il lituano Andrej Klokov e lo svedese Alexander Lundqvist.

Il polacco Grzegorz Lewiński ha vinto l’oro nella categoria -66 kg, nella quale ha avuto la meglio su tre russi: Roman Bekulov (argento) e la coppia formata da Maksim Kuznetsov e Timur Temirov, saliti insieme sul terzo gradino del podio.

Tra i -73 kg, invece, la Russia ha centrato il suo primo oro con Uli Kuržev, che in finale ha trionfato sull’idolo del pubblico locale, Eetu Laamanen. La spedizione russa si è aggiudicata anche un altro bronzo, con Mikhail Nanij, terzo al pari dell’olandese Sam Van ‘t Westende. In questa categoria è salito sul tatami anche l’azzurro Alfredo Mezzadra, alla fine classificatosi settimo con tre vittorie e due sconfitte.

Passando al settore femminile, tra le -48 kg si è imposta ancora una russa, Marija Persidskaja, vincitrice della finale contro l’olandese Mandy Tjokoratmo. Il podio è stato completato dalla finlandese Tea Laakkonen e dalla polacca Barbara Jopek.

Nella categoria -52 kg la Russia ha fatto addirittura doppietta, con Antonina Tovteskaja che ha avuto la meglio su Polina Molčanova. I bronzi sono finiti al collo della canadese Audree Francis-Méthot e della britannica Sam Clark.

Oltre alla Russia, anche la Francia è riuscita ad aggiudicarsi più di un titolo in questa prima giornata: Shirley Elliot, infatti, è salita sul gradino più alto del podio nella categoria -57 kg, dopo aver battuto la britannica Stephanie Inglis nell’atto conclusivo. La Russia non è scesa dal podio neanche questa volta, con Anastasija Polikarpova che ha ottenuto il bronzo assieme alla svizzera Evelyne Tschopp.

L’ultima categoria in gara ieri era la -63 kg, dove l’Olanda è riuscita a mettere a segno un’incredibile tripletta con Antoinette Hennink (oro), Jennifer Wichers (argento) e Marit De Gier (bronzo). L’ultimo posto sul podio è stato occupato dall’ennesima russa, Pari Surakatova.

Clicca qui per la pagina facebook JUDOKA ITALIANI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: EJU

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top