Europei basket 2013: Spagna prima semifinalista

oa-logo-correlati.png

Un vero e proprio massacro sportivo quello effettuato dalla Spagna nel primo quarto di finale degli Europei di basket. Le Furie Rosse hanno demolito la Serbia con il punteggio di  90-60 e sono la prima semifinalista della manifestazione. Un successo che conferma che la “Roja” sia la grande favorita per la vittoria finale e per portarsi a casa il terzo titolo continentale consecutivo.

Della partita c’è davvero poco da commentare, perchè gli spagnoli hanno spinto subito sull’acceleratore fin dal primo quarto, chiuso sopra di sedici punti e con un super Rudy Fernandez da tredici punti. Nella seconda frazione i serbi hanno provato una minima reazione, ma lo show personale di Sergio Rodriguez (14 punti nel quarto) ha fatto calare il sipario sul match.

Il tracollo serbo è proseguito anche dopo l’intervallo, prendendo la forma di un’assoluta debacle, quando a due minuti dalla fine del terzo quarto il punteggio segnava 69-29 per la Spagna. Nell’ultimo quarto gli spagnoli mollano decisamente e cominciano a pensare alla semifinale, permettendo un mini recupero alla Serbia, anche se ormai il match era già finito da tempo immemore.

 

Questo il tabellino della partita:

SPAGNA – SERBIA 90-60  (21-5; 48-23; 73-39; 90-60)

SPAGNA: Aguilar 8, Fernandez 19, Rodriguez 22, Rey, Calderon 3, Rubio 5, Claver 9, San Emeterio 6, Llull 5, Gasol 7, Gabriel 4, Mumbru 2

SERBIA: Nedovic 6, Krstic 3, Micic 8, Bogdanovic 2, Bjelica 2, Markovic, Kalinic 2, Gagic 7, Krstic 4, Andjusic 11, Katic 11, Stimac 4

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da fibaeurope.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top