Eurobasket 2013: la Serbia vince il Gruppo E, passa l’Ucraina

Basket-Nenad-Krstic.jpg

Si è concluso ieri il Gruppo E, che ha visto la qualificazione, nell’ordine, di Serbia, Lituania, Francia e Ucraina.

La giornata di ieri si è aperta con la vittoria del Belgio ai danni della Lettonia per 60-56, un risultato che di fatto estrometteva già i baltici dalla qualificazione, regalando il pass all’Ucraina. Il Belgio ha invece evitato così l’ultima piazza del girone, scavalcando la Lettonia grazie allo scontro diretto. Il miglior marcatore dell’incontro è stato Sacha Massot (14 punti), mentre a poco è servita la doppia doppia messa a segno da Rolands Freimanis (10 punti e 11 rimbalzi). Per il Belgio, buona prova anche di Jonathan Tabu (8 rimbalzi e 4 assist).

Successivamente la Lituania ha sconfitto con il punteggio di 70-63 l’ormai qualificata Ucraina. A guidare la formazione baltica è stato l’ormai ex centro dei Toronto Raptors, Linas Kleiza, autore di 15 punti. Ma il miglior marcatore dell’incontro è stato Sergij Gladyr (18 punti), come sempreleader in campo degli ucraini.

Il primo posto del girone è andato alla Serbia, che in serata ha battuto la Francia 77-65. Approfittando delle prove opache al tiro di Tony Parker (10 punti e 5 assisti) e Nicolas Batum (12 punti e 7 rimbalzi), i balcanici si sono portati in vantaggio si dal primo quarto, guidati ancora una volta da Nenad Krstić (19 punti e 4 rimbalzi).

GRUPPO E

Lettonia – Belgio 56-60
Ucraina – Lituania 63-70
Serbia – Francia 77-65

Classifica: Serbia 9, Lituania 9, Francia 8, Ucraina 7, Belgio 6, Lettonia 6
Serbia, Lituania, Francia e Ucraina qualificate ai quarti di finale

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top