Eurobasket 2013: i precedenti tra Italia e Russia

oa-logo-correlati.png

Domani la nostra nazionale di basket scende in campo per la partita d’esordio dell’Europeo contro la Russia. Una partita delicatissima per gli azzurri, che dovranno subito centrare una vittoria per non pregiudicare fin da subito il percorso verso la qualificazione al turno successivo.

I precedenti con la Russia ( conteremo solo i risultati dopo la disgregazione dell’Unione Sovietica) sono a nostro favore, infatti la squadra azzurra ha ottenuto dodici vittorie in venti match. Un bilancio positivo anche per quanto riguarda le sfide dirette all’Europeo, visto che l’Italia è avanti per 4-2.

La primissima sfida tra le due nazionali è stata proprio in un Campionato Europeo, per la precisione quello del 1993 in Germania. In quell’occasione arrivò una netta e pesantissima sconfitta per la nostra squadra, che fu demolita dai russi con il punteggio di 95-69 (Bazarevich 24, Fetisov 23; Pittis 20, Rusconi 16). I ventisei punti di svantaggio purtroppo sono stati replicati anche nell’Europeo del 2005 ( 87-61, Kirilenko 16, Galanda 13) e sono lo scarto maggiore in una sconfitta per gli azzurri contro la Russia.

Sempre in un Europeo, quello fantastico del 1999, è arrivata la vittoria italiana con il maggior scarto. Uno straordinario successo nei quarti di finale per 102-79 con le incredibili prestazioni di Carlton Myers e Gregor Fucka, autori rispettivamente di 22 e 19 punti.

L’ultima sfida risale ad un torneo amichevole a Cipro del 2011 e in quell’occasione c’è stata una bella vittoria azzurra per 71-67. Era l’Italia del duo Bargnani-Belinelli, ma in quell’occasione fu straordinario Stefano Mancinelli, top scorer con 20punti.

La speranza è quella che domani sera (ore 21.00) si possa ripetere questo stesso risultato e ciò porterebbe davvero grande fiducia in un gruppo che ha subito una marea di infortuni quest’estate e che ha visto ridimensionare notevolmente le proprie ambizioni di podio

foto tratta da fibaeurope.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top