Brasile 2014, qualificazioni: festa rimandata per l’Olanda, tris Ronaldo

oa-logo-correlati.png

ZONA UEFA (Europa)

GRUPPO A

Il Belgio è sempre più vicino alla qualificazione, l’unica squadra a poter ancora sperare è la Croazia. Tutte le altre sono eliminate.

Macedonia – Galles 2-1
21 Tričkovski, 39′ Rasmey (G, rig.), 80′ Trajkovski

Serbia – Croazia 1-1
53′ Mandžukić, 66′ Mitrović (S)

Scozia – Belgio 0-2
38′ Defour, 89′ Mirallas

Classifica: Belgio 22, Croazia 17, Serbia 8, Macedonia 7*, Galles 6*, Scozia 5
* una partita in meno

GRUPPO B

L’aritmetica non ha ancora detto la sua, ma l’Italia sembra davvero destinata a qualificarsi senza troppi problemi. Dietro c’è grande lotta per andare ai play-off.

Rep. Ceca – Armenia 1-2
31′ Mkrtchyan, 70′ Rosický (RC), 90′ Ghazaryan

Malta – Danimarca 1-2
2′ Andreasen, 38′ Failla (M), 52′ Camilleri (aut.)

Italia – Bulgaria 1-0
38′ Gilardino

Classifica: Italia 17, Bulgaria 10, Rep. Ceca 9, Armenia 9, Danimarca 9, Malta 3

GRUPPO C

La Germania ha ribadito le gerarchie sconfiggendo l’Austria, mentre la Svezia deve guardarsi le spalle se vuole mantenere la piazza d’onore.

Kazakhstan – Isole Faeroer 2-1
23′ Benjaminsen (IF), 50′ Zhumaskaliev (rig.), 64′ Finonchenko

Irlanda – Svezia 1-2
22′ Keane (I), 33′ Elmander, 57′ Svensson

Germania – Austria 3-0
33′ Klose, 51′ Kroos, 88′ Müller

Classifica: Germania 19, Svezia 14, Austria 11, Irlanda 11, Kazakhstan 4, Isole Faeroer 0

GRUPPO D

Dopo sei vittorie di fila, l’Olanda pareggia in Estonia e deve pazientare per ottenere la qualificazione. Dietro lotta tra Romania, Ungheria e Turchia.

Romania – Ungheria 3-0
2′ Marica, 31′ Pintili, 88′ Tanase

Turchia – Andorra 5-0
35′ e 39′ Bulut, 63′ Yılmaz, 68′ Bulut, 90′ Turan

Estonia – Olanda 2-2
2′ Robben (O), 18′ e 57′ Vassiljev, 90′ Van Persie (O, rig.)

Classifica: Olanda 19, Romania 13, Ungheria 11, Turchia 10, Estonia 7, Andorra 0

GRUPPO E

Ancora tutto aperto nel gruppo che vede la Svizzera al comando.

Norvegia – Cipro 2-0
43′ Elyounoussi, 66′ King

Svizzera – Islanda 4-4
3′ Guðmundsson (I), 15′ Lichtsteiner, 27′ Schär, 30′ Lichtsteiner, 54′ Dzemaili (rig.), 56′ Sigþórsson (I), 68′ e 90′ Guðmundsson (I)

Slovenia – Albania 1-0
19′ Kampl

Classifica: Svizzera 15, Norvegia 11, Albania 10, Islanda 10, Slovenia 9, Cipro 4

GRUPPO F

Con la sua tripletta, Cristiano Ronaldo dà la vittoria al Portogallo, che mantiene il primato sulla Russia. I russi hanno però una partita in meno all’attivo.

Russia – Lussemburgo 4-1
1′ e 26′ Kokorin, 60′ Keržakov, 90′ Joachim (L), 91′ Samedov

Irlanda del Nord – Portogallo 2-4
21′ B. Alves, 36′ McAuleu (IN), 52′ Ward (IN), 68′ C. Ronaldo, 77′ C. Ronaldo, 83′ C. Ronaldo

Classifica: Portogallo 17*, Russia 15, Israele 11**, Irlanda del Nord 7, Azerbaijan 4, Lussemburgo 3
* una partita in più
** una partita in meno

GRUPPO G

Testa a testa tra Bosnia e Grecia, con la Slovacchia che spera ancora.

Lettonia – Lituania 2-1
20′ Bulvitis, 42′ Zjuzins, 44′ Matulevicius (LTU)

Bosnia Erzegovina – Slovacchia 1-2
77′ Pečovský

Liechtenstein – Grecia 0-1
72′ Mitroglou

Classifica: Bosnia Erzegovina 16, Grecia 16, Slovacchia 12, Lettonia 7, Lituania 5, Liechtenstein 2

GRUPPO H

L’Inghilterra riprende la testa del girone, mentre il Montenegro deve ora guardarsi le spalle da Ucraina e Polonia.

Ucraina – San Marino 9-0
11′ Dević, 26′ Seleznyov, 32′ Edmar, 45′ Khačeridi, 50′ Konoplyanka, 54′ Khačeridi, 63′ Bezus, 74′ Fedetskij, 90′ Rakitskij

Polonia – Montenegro 1-1
12′ Damjanović (M), 16′ Lewandowski

Inghilterra – Moldova 4-0
12′ Gerrard, 27′ Lambert, 45′ e 51′ Wellbeck

Classifica: Inghilterra 15, Montenegro 15*, Ucraina 14, Polonia 10, Moldova 8*, San Marino 0

GRUPPO I

La Spagna prende il largo, mentre la Francia sembra già proiettata sui play-off.

Georgia – Francia 0-0

Finlandia – Spagna 0-2
19′ J. Alba, 86′ Negredo

Classifica: Spagna 14, Francia 11, Finlandia 6, Georgia 5, Bielorussia 4

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top