Volley, Grand Prix: le pagelle di Italia-Algeria

oa-logo-correlati.png

Ieri mattina una buona Italia sbrigava la facile pratica Algeria con un netto 3-0 nel primo incontro del terzo weekend del Grand Prix. Di seguito le pagelle delle azzurre scese in campo a Taipei, precisando che le avversarie non costituivano assolutamente un banco di prova degno di questo nome e che i voti non possono essere altissimi.

 

CRISTINA BARCELLINI: 7. Miglior realizzatrice con 13 punti e un bel 75% in attacco.

VALENTINA DIOUF: 7. Due set in campo, riprende bene la posizione in campo dopo l’assenza forzata della scorsa settimana per un disturbo intestinale. Chiude bene con 11 punti, sopra al 70% in fase offensiva.

INDRE SOROKAITE: 7+. Sostituisce Diouf nell’ultimo set e risponde molto bene con 7 punti e la solita qualità di gioco.

ALESSIA GENNARI: 6. Le capitano poche palle nel terzo set in cui gioca, ma va a referto con tre bei punti.

 

LETIZIA CAMERA e VALERIA CARACUTA: 6,5. Pochi problemi per le due palleggiatrici: la difesa consente una buona ricostruzione di gioco, loro vanno sul semplice e regalano palloni facili alle schiacciatrici.

CRISTINA CHIRICHELLA e RAPHAELA FOLIE: 6,5. Partita semplice per le due centrali. C’è poco da controllare contro un attacco spuntato come quello africano.

FLORIANA BERTONE: 6,5. Entrata nel terzo set al posto della capitana juniores, conduce un buon incontro ed è la miglior muratrice (2 punti).

ALESSIA GENNARI: 6. Le capitano poche palle nel terzo set in cui gioca, ma va a referto con tre bei punti.

MONICA DE GENNARO: 6. Di diritto, perché il suo impegno da libero è stato davvero limitato.

 

DOPPIA FORMAZIONE: 8. Ci è piaciuta la scelta di prova due formazioni diverse nell’arco della partita, sempre partendo da titolari nei vari set e senza cambi in corsa.

Nei primi due parziali: Camera in palleggio, Diouf opposto, Barcellini e Fiorin di banda, Chirichella e Folie i centrali, De Gennaro libero. Nella terza frazione: Caracuta in palleggio, Sorokaite opposto, Barcellini e Gennari di banda, Folie e Bertone centrali, De Gennaro libero.

 

ASSENZA DI MENCARELLI E DELLE BIG: 5. Brutto che il coach e che Costagrande, Signorile, Guiggi e Arrighetti siano rimasti in Italia. Ma li perdoniamo volentieri se si stanno allenando al massimo per preparare un super Europeo. Cosa succederà nei prossimi due giorni? Si tirerà a tutta per qualificarsi alle Final Six?

Lascia un commento

Top