Scherma, Mondiali: sciabola maschile eliminata ai quarti!

oa-logo-correlati.png

Precoce eliminazione. E una grande delusione. La Nazionale di sciabola deve dire addio ai sogni di medaglia. Gli azzurri vengono eliminati dalla Bielorussia nei quarti di finale (45-43) dopo un incontro combattutissimo e che sarebbe potuto girare in maniera totalmente diversa.

Nell’assalto finale Aldo Montano riesce a riportarsi sul 43-43; a quel punto il livornese para e si appresta a contrattaccare ma l’arbitro ferma tutto per un problema tecnico al passante di Buikevich. Aldo si innervosisce, getta la maschera e si prende un cartellino giallo da regolamento. Il campione olimpico di Atene 2004 chiede scusa, l’arbitro torna sui suoi passi ma Aldo è onesto e sportivo: “Lasciami il cartellino giallo. Me lo merito”.

A quel punto Buikevich infila due stoccate e porta i suoi alle semifinali. Per l’Italia un’amara mattinata in cui si è pagata una prestazione poco brillante di Diego Occhiuzzi e i non grandissimi picchi di Luigi Samele. Enrico Berré, dopo il bellissimo quarto di finale individuale, non viene mandato in pedana.

Un’uscita deludente e senz’altro prematura, soprattutto perché ci si presentava come testa di serie numero 1. La sciabola maschile, tra individuale e squadra, torna a casa senza medaglie.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top