Scherma: i Mondiali di Budapest in LIVE streaming

enrico-garozzo.jpg

Vi proponiamo la diretta dei Mondiali di scherma 2013 da Budapest (Ungheria). Oggi saranno impegnati gli spadisti sia al maschile che al femminile. Si inizia dai trentaduesimi maschili.

13.04 – SEMIFINALI FATTE. Ecco il quadro delle due semifinali: Kauter-Limardo; Novosjolov-Sukhov. Uno svizzero, un venezuelano, un estone e un russo. Fuori l’idolo di casa Gabor Boczko, eliminato da Limardo con un netto 15-9.

12.20 – GAROZZO OUT. Anche Enrico Garozzo è fuori. Ha perso 15-10 contro Novosjolov. Ad attenderci c’è un interessantissimo quarto di finale tra Gabor Boczko e Ruben Limardo.

11.28 – NOVOSJOLOV PER GAROZZO. Novosjolov batte 15-8 Ackermann e accede agli ottavi. Sarà lui il prossimo avversario di Enrico Garozzo. Un grande campione.

11.16 – FUORI TUTTI I FRANCESI. Sono usciti tutti e quattro gli spadisti francesi. Eliminato anche Blaszyck, 13-11 contro Zawrotniak.

11.15 – GAROZZO AGLI OTTAVI. Enrico Garozzo batte Ivan Trevejo 15-11 e accede agli ottavi di finale, dove attende il vincente dell’assalto tra Novosjolov e Ackermann.

11.07 – GAROZZO +4. Enrico Garozzo conduce di 4 stoccate alla seconda pausa. Il punteggio è di 10-6 per lui.

11.00 – GAROZZO CONDUCE. Due stoccate di vantaggio per Enrico Garozzo su Trevejo dopo i primi tre minuti. Il punteggio è 5-3 per l’azzurro, gravato anche di un cartellino giallo.

10.50 – TAGLIARIOL OUT. Matteo Tagliariol esce ai 16esimi di finale. Sconfitto 15-14 dal coreano Song. L’azzurro era avanti 14-12, poi 14-14, priorità all’avversario e stoccata decisiva piazzata con un arresto.

10.46 – ROBEIRI OUT. Un altro potenziale protagonista lascia la gara. Ulrich Robeiri esce contro il finlandese Vuorinen. Sconfitta alla priorità.

10.35 – TAGLIARIOL IN VANTAGGIO. Alla prima pausa Matteo Tagliariol è avanti 4-2 sul coreano Song.

10.20 – VENEZUELA A METÀ. Avanza il campione olimpico Limardo Gascon, che batte 15-9 lo spagnolo Pereira. Eliminato Silvio Fernandez, sconfitto 15-13 dal kazako Alexanin.

10.00 – PRONTI PER I 16ESIMI. Manca poco per i 16esimi di finale. Enrico Garozzo affronta Trevejo, Tagliariol contro Song.

9.59 – HEINZER CHE FATICA. Max Heinzer, numero 2 del mondo, soffre da morire contro il rumeno Nyisztor (63 del tabellone), ma vince 15-14. Un assalto passato a inseguire, fino alla rimonta finale dal 13-14 al 15-14, complice una tattica incomprensibile dell’avversario.

9.50 – JERENT FUORI! Clamorosa eliminazione per Daniel Jerent. Il 21enne francese perde 15-11 contro il coreano Song, che sarà il prossimo avversario di Matteo Tagliariol.

9.40 – BOCZKO FACILE. Avanza anche Gabor Boczko, che batte 15-4 l’israeliano Ajzenstadt in un assalto senza storia. Il magiaro vuole fare bella figura in casa.

9.25 – TAGLIARIOL SOFFRE MA AVANZA. Matteo Tagliariol soffre tanto contro il bielorusso Sokolovski: 15-13.

9.14 – FUORI PIASECKI E NIKISHIN. Altre eliminazioni illustri a Budapest. Mentre gli ungheresi hanno già portato due atleti nei 32 (Imre e Redli), sono usciti dalla gara il vicecampione olimpico Piasecki, battuto dal giapponese Minobe, e l’ucraino Nikishin, testa di serie numero 9, sconfitto dallo spagnolo Abajo.

9.05 – GAROZZO AVANZA. Nessun problema per Enrico Garozzo, che supera 15-9 l’ucraino Herey e accede al tabellone dei 32.

8.45 – PIZZO SUBITO FUORI. Comincia male la giornata per l’Italia, che saluta il campione del mondo in carica, Paolo Pizzo, eliminato nei 64 dall’ungherese Geza Imre. Pizzo era avanti 13-11, ma ha perso 15-14 contro un avversario molto forte. Un sorteggio sfortunato per il catanese.

Foto Augusto Bizzi

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top