Pentathlon Moderno, Mondiali 2013: trionfa Kinderis, ottavo Benedetti

oa-logo-correlati.png

Sorpresa nella finale maschile dei Campionati del Mondo di Pentathlon Moderno, in corso di svolgimento a Koahsiung: Justinas Kinderis si laurea Campione del Mondo, portando a casa una storica doppietta per la Lituania, dopo l’oro della Asadauskaite. Per il pentatleta lituano si tratta della prima medaglia d’oro mondiale, dopo il bronzo conquistato nel 2010 in Cina.

Il 26enne avvocato ha chiuso la gara con 5824 punti, precedendo il britannico Nicholas Woolbridge, argento con 5804 punti, alla sua prima medaglia mondiale e il russo Alexsander Lesun, Campione uscente, bronzo con 5788 punti.

Ottimo ottavo posto per Nicola Benedetti: il Carabiniere modenese è stato autore di una buona gara fino alla frazione del nuoto, dove è crollato nelle retrovie, per poi recuperare con il secondo posto nel combined. Trentaquattresimo posto per Pier Paolo Petroni.

Deludente 24esimo posto per il Campione Europeo in carica, l’ungherese Adam Marosi.

La gara a squadre è stata vinta dalla Francia, con 17.256 punti, argento per la Russia e bronzo per la Corea del Sud.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da pentathlon.org

 

 

Lascia un commento

Top