Mosca 2013: tutti i guadagni degli atleti! Quanti soldi?

oa-logo-correlati.png

Si sono conclusi da due giorni i Mondiali di atletica svoltisi a Mosca. Per gli atleti vincitori di medaglie o piazzati nelle varie competizioni è tempo di riscuotere i premi in denaro messi in palio dalla Federazione Internazionale.

Vi ricordiamo che il montepremi totale dei Mondiali era di 7.194.000 dollari (circa 5.400.000 euro). Andiamo a scoprire gli atleti più ricchi al termine della rassegna iridata.

 

Davanti a tutti, com’è scontato che sia, ci sono i due sprinter giamaicani che hanno fatto tripletta in Russia: Shelly-Ann Fraser-Pryce e Usain Bolt. Per loro le tre medaglie d’oro (100 m, 200 m e 4×100 m) sono valse in totale rispettivamente 136 mila dollari (circa 101 mila euro, la più ricca del Mondiale) e 133 mila (circa 99 mila euro).

Segue a ruota il mezzofondista anglo-somalo Mo Farah, vincitore sia sui 5000 m che sulla doppia distanza, con 120 mila dollari (circa 90 mila euro).

 

Oltre ai 60 mila dollari del successo, due atleti della sono andati vicinissimi anche ai 100 mila messi in palio per il record del mondo: stiamo parlando di Bohdan Bondarenko e Elena Isinbayeva, dominatori rispettivamente nell’alto maschile e nell’asta femminile e autori di tentativi sbagliati di poco nell’attacco alla prima prestazione mondiale.

 

Andiamo a vedere la classifica degli azzurri, nettamente dominata da Valeria Straneo, grande protagonista con la sua inaspettata medaglia d’argento nella Maratona.

1) Valeria Straneo: 30 mila dollari (circa 23 mila euro).
2) Elisa Rigaudo: 10 mila dollari (circa 8 mila euro) grazie al quinto posto nella 20km di marcia.
3) Emma Quaglia: 6000 dollari (circa 5 mila euro) grazie al sesto posto nella Maratona.
4) Nicola Vizzoni e Alessia Trost: 5000 dollari a testa (circa 4 mila euro) grazie rispettivamente ai settimi posti nel lancio del martello e nel salto in alto.
5) Fabrizio Schembri: 4000 dollari (circa 3 mila euro) grazie all’ottavo posto nel salto triplo.

 

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina Facebook

clicca qui per unirti al nostro gruppo

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top