Golf, Wales Open: super Kofstad, Tadini 15°

oa-logo-correlati.png

Comincia forte Espen Kofstad nel primo giro del Wales Open. A Celtic Manor (Par 71), Newport, il 26enne norvegese apre il torneo con un perentorio 64 (-7), frutto di sette birdie, due bogey ed un eagle.

Due i colpi di distacco inflitti all’inglese Chris Wood e all’australiano Richard Green (66, -5), tre al terzetto a quota 67 (-4) formato dal sudafricano Tjaart Van Der Walt, dall’inglese Mark Foster e dal francese Grégory Bourdy. Settimi, con 68 (-3), l’inglese Robert Rock e l’argentino Emiliano Grillo.

Ottima partenza per Alessandro Tadini, alla ricerca di piazzamenti importanti in chiave money list. Il piemontese è 15° con 70 (-1), un giro fatto di cinque birdie, due bogey ed un doppio bogey. Qualche difficoltà per Francesco Molinari, 69° e a rischio taglio con 73 (+2); cinque birdie, un eagle, quattro bogey, un doppio bogey ed un triplo bogey per lui, score che racconta in modo esaustivo il round di Chicco. Difficilmente si risolleveranno Lorenzo Gagli, 111° con 76 (+5), e Matteo Delpodio, 125° con 77 (+6), avviati verso un’altra eliminazione.

Foto: Getty Images

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top