Tour de France, i tapponi: l’arrivo ad Annecy/Semnoz

oa-logo-correlati.png

Ultima chance per molti, ultime fatiche per tutti nella ventesima tappa del Tour de France da Annecy ad Annecy/Semnoz: dopo questi 125 km di sabato 20 luglio ci sarà solo la passerella dei Campi Elisi per completare la Grande Boucle.

A coronare tre settimane davvero impegnative, una frazione breve ma veramente intensa: su e giù per l’Alta Savoia con un GPM di seconda e tre di terza categoria nei primi 50 km, prima della svolta a Saint-Jean-d’Arvey. Qui, infatti, inizia la salita verso il Mont Revard, quasi 16 km ad una pendenza media del 5.6%. Si scende qui a Montcel e Quintal per risalire verso il traguardo: l’ultima, vera salita di questo Tour de France misura 10.7 km ad una pendenza dell’8.5%, che sconfina talvolta oltre il 10%. Si tratta ovviamente di un Hors Catégorie nel quale tutti i big dovranno tirar fuori le residue energie per cercare di migliorare la propria classifica; su ascese del genere è ancora possibile avere distacchi di parecchi minuti.

foto tratta da letour.fr

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top