Tennis a tutta erba: azzurri in campo ad Eastbourne e Den Bosch

oa-logo-correlati.png

Gran Bretagna ed Olanda: l’ultima settimana di preparazione a Wimbledon si divide con due tornei sull’erba sia per gli uomini che per le donne e vedrà impegnati 6 italiani.

Nel Regno Unito, ad Eastbourne sarà di scena Flavia Pennetta che incrocerà la francese Marion Bartoli, che conduce 3-1 nei precedenti con la tarantina. Nulla da fare nelle qualificazioni invece per Karin Knapp, sconfitta dalla statunitense Melanie Oudine in tre set: dopo aver vinto il tie break (8-6) al 1° set, l’altoatesina ha ceduto di schianto con un netto 6-1, 6-2. Nel torneo maschile in tabellone Andreas Seppi e Fabio Fognini, rispettivamente teste di serie 7 ed 8: l’altoatesino(vincitore nel 2011 e finalista lo scorso anno) attende un avversario proveniente dalle qualificazioni, mentre per il ligure l’esordio sarà contro lo sloveno Grega Zemlja.

In Olanda invece le azzurre partono con i favori del pronostico: a Den Bosch infatti Roberta Vinci è accreditata della prima teste di serie ma dovrà stare molto attenta poichè al 1° turno le toccherà battere l’estone Kaia Kanepi: giocatrice insidiosa, numero 46 al mondo e vincitrice dell’ultimo incontro tra le due un anno fa all’ Estoril, anche se la Vinci resta comunque sempre in vantaggio nel computo dei precedenti.

Sorteggio difficile per Francesca Schiavone, reduce dalla deludente eliminazione ai quarti a Birmingham: la leonessa bresciana incrocerà la racchetta con la testa di serie numero 4, la belga Kirsten Flipkens. Tre i precedenti tra le due, con l’ultimo disputatosi due settimane fa sulla terra del Roland Garros e vinto dalla Schiavone, che conduce 2-1.

A Den Bosch è in programma anche il torneo maschile, dove ai nastri di partenza c’è Paolo Lorenzi: il senese – unico azzurro presente nel tabellone principale – se la vedrà con il tennista di casa Thiemo de Bakker, numero 91 Atp. Tra i due non c’è alcun precedente; disco rosso nelle qualificazioni per i giovani Ghedin, Di Ienno e Becuzzi, questi ultimi due fuori al 1° turno, mentre Riccardo Ghedin è stato eliminato al 2° turno.

gianluigi.noviello@olimpiazzurra.com

Twitter: @Giannoviello

 

Lascia un commento

Top