Sochi 2014, Malagò: “Non credo che la Rai rinunci”

oa-logo-correlati.png

L’allarme, lanciato negli scorsi mesi, sembra proprio non voler rientrare: le prossime Olimpiadi invernali di Sochi, infatti, potrebbero non essere trasmesse dalla Rai. A Viale Mazzini, il bilancio in rosso ha bloccato le trattative con Sky – detentrice dei diritti – che, ora, potrebbe intavolare dei discorsi con l’emittente, in chiaro sul Digitale Terrestre.

Una soluzione che desta “grande preoccupazione” nel presidente del Coni, Giovanni Malagò: “Non posso immaginare che l’evento sportivo più importante non venga trasmesso dal servizio pubblico. Spero che i vertici della Rai rivedano la decisione – ammesso sia stata già presa – che rappresenterebbe un clamoroso precedente. Sono sicuro – conclude – che si troverà una soluzione positiva”.

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top