Scherma, Europei 2013: sciabola d’oro, Italia prima nel medagliere!

oa-logo-correlati.png

Ultima giornata per i Campionati Europei di scherma a Zagabria. L’Italia attualmente è seconda nel medagliere con 2 ori, 1 argento e 4 bronzi. Quest’oggi serve una medaglia del metallo più pregiato per agganciare la Germania ed aggiudicarsi la competizione. Due le prove a squadre in programma: spada femminile e sciabola maschile.
Le ragazze, dopo aver superato agli ottavi di finale la Finlandia per 45-30, ora attendono proprio la Germania. Gli sciabolatori, invece, sono già tra le magnifiche otto e se la vedranno con una tra Francia e Polonia. Buon divertimento!

17.49 – ORO NELLA SCIABOLA, PRIMI NEL MEDAGLIERE! Enrico Berrè, Aldo Montano, Diego Occhiuzzi e Luigi Samele portano a casa l’oro nella sciabola a squadre. 45-40 il punteggio in una finale per lunghi tratti tiratissima, con alcuni passaggi molto spettacolari sia da parte dei nostri schermidori, sia da parte degli ungheresi. Italia prima nel medagliere!

15.41 – LE SPADISTE CHIUDONO QUARTE. Le ragazze della spada perdono la finalina per la medaglia di bronzo per 28-25 contro l’Ungheria. Tra poco la finale per l’oro degli sciabolatori ancora contro i magiari.

13.38 – GLI SCIABOLATORI IN FINALE. Gli azzurri hanno sconfitto la Romania 45-33 ed approdano alla finale per l’oro, dove troveranno l’Ungheria.

13.13 – ITALIA ELIMINATA IN SEMIFINALE. Le spadiste estoni vincono per 44-39. Ora finale per il bronzo per le azzurre.

12.52 – ORA IN PEDANA LE SPADISTE. Semifinale con l’Estonia.

12.26 – ITALIA IN SEMIFINALE. Gli azzurri hanno prevalso sulla Francia per 45-43. Ora la Romania.

11.44 – IN PEDANA GLI SCIABOLATORI. Italia-Francia, quarti di finale.

11.20 – SPADISTE IN SEMIFINALE. L’Italia supera la Germania al termine di un assalto molto equilibrato e conclusosi 30-25. Ora le azzurre sfideranno l’Estonia per accedere all’atto conclusivo della competizione.

Tag

Lascia un commento

Top