Ritmica, Veronica Bertolini è la Campionessa d’Italia!

oa-logo-correlati.png

Seconda e ultima giornata per i Campionati Assoluti di ginnastica ritmica in programma ad Arezzo.

Veronica Bertolini è la nuova campionessa italiana. La 17enne di Sondrio pesca la miglior giornata della carriera e sale sul gradino più alto del podio con un complessivo 65.600 (17.050 al cerchio, 16.500 alla palla, 15.900 alle clavette, 16.150 al nastro). La ginnasta della San Giorgio di Desio conquista così il suo primo alloro, succedendo nell’albo d’oro all’olimpica Julieta Cantaluppi che veniva da sei titoli consecutivi, ma che oggi ha avuto un’importante flessione al nastro e ha concluso al terzo posto (63.750). Seconda, invece, Federica Febbo (64.850): insomma prima e seconda erano reduci dai recenti Europei di Vienna e si sono confermate al loro livello.

Contestualmente sono stati assegnati anche i titoli di specialità. La voce grossa la fa Carmen Crescenzi che conquista cerchio (17.550), clavette (17.350) e nastro (16.600); alla palla successo per Julieta Cantaluppi (16.800).

 

Il Criterium Giovanile occupava tutta la mattina. Tra le Allieve si sono ripetuti i podi del campionato di categoria di un mesetto fa. Nella I fascia vittoria per  Talisa Torretti (Fabriano, 24.750) davanti alla compagna Giulia Fattorini (24.450) e ad Annapaola Cantatore (Iris Giovinazzo, 22.350). Nella II fascia successo per Alexandra Agiurgiuculese (Udine, 25.750) che ha preceduto Daniela Mogurean (Fabriano, 25.550) e Sofia Bevilacqua (Aurora Fano, 24.650). Tra le Junior I fascia bel trionfo di Sara Branciamore (Brixia Bresscia, 24.650) davanti alla grande promessa Valeria Pysmenna (Armonia, 24.200) e a Valeria Pomponi (Lazio Ginnastica Flaminio, 23.250).

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

(foto Federginnastica)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top