Nuoto, Trofeo Settecolli: convocati azzurri e programma

oa-logo-correlati.png

Roma diventa centro del mondo, almeno per quanto concerne il nuoto, da domani a sabato. Nella Capitale, infatti, è in programma la 50esima edizione del Trofeo Settecolli, spettacolare evento ricco di atleti di assoluto livello ed importantissimo per valutare la condizione degli azzurri in vista dei Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto).

Sono 58 gli italiani convocati: Emanuela Albenzi (Team Lombardia MGM), Arianna Barbieri (Fiamme Gialle / NC Azzurra 91), Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / NC Azzurra 91), Martina Caramignoli (Aurelia Nuoto), Diletta Carli (Tirrenica Nuoto), Elisa Celli (Pol. Comunale Riccione), Giulia De Ascentis (CC Aniene), Martina De Memme (Esercito / Nuoto Livorno), Elena Di Liddo (CC Aniene), Silvia Di Pietro (Forestale / CC Aniene), Ambra Esposito (Centro Ester Napoli), Erika Ferraioli (Esercito / Forum), Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto), Elena Gemo (Forestale / CC Aniene), Michela Guzzetti (Esercito / Aquasport Rane Rosse), Laura Letrari (Esercito / Bolzano Nuoto), Chiara Masini Luccetti (Forestale / Esseci), Alice Mizzau (Fiamme Gialle / Plain Team Veneto), Alice Nesti (Esercito / Nuotatori Pistoiesi), Margherita Panziera (Veneto Banca Montebelluna), Federica Pellegrini (CC Aniene), Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli), Alessia Polieri (Fiamme Gialle / Imolanuoto), Aurora Ponselè (CC Aniene), Carlotta Toni (RN Florentia), Carlotta Zofkova (Forestale / Imolanuoto), Luca Baggio (Fiamme Azzurre / CC Napoli), Flavio Bizzarri (Forestale / Larus Nuoto), Niccolò Bonacchi (Esercito / Nuotatori Pistoiesi), Gherardo Bruni (Nuoto Toscana Empoli), Piero Codia (CC Aniene), Andrea Mitchell D’Arrigo (Aurelia Nuoto), Gabriele Detti (Esercito / Team Lombardia MGM), Alex Di Giorgio (CC Aniene), Luca Dotto (Forestale / Larus Nuoto), Andrea Farru (Sport Full Time), Giacomo Ferri (Team Lombardia MGM), Matteo Furlan (Plain Team Veneto), Edoardo Giorgetti (CC Aniene), Fabio Laugeni (Larus Nuoto), Luca Leonardi (Fiamme Oro), Damiano Lestingi (CC Aniene), Gianluca Maglia (Fiamme Gialle), Filippo Magnini (Team Lombardia MGM), Luca Marin (CC Aniene), Matteo MIlli (CC Aniene), Marco Orsi (Fiamme Oro / Uisp Bologna), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Francesco Pavone (Esercito / Andrea Doria), Mattia Pesce (Fiamme Oro / Forum), Stefano Mauro Pizzamiglio (Fiamme Oro), Samuel Pizzetti (Carabinieri / Nuotatori Milanesi), Luca Pizzini Carabinieri / Bentegodi), Matteo Rivolta (Team Insubrika), Michele Santucci (Fiamme Azzurre / Larus Nuoto), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), Andrea Toniato (Fiamme Gialle / Plain Team Veneto), Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno).

Le gare, che saranno trasmesse in diretta tv integrale da RaiSport2 dalle 9 (batterie) e dalle 17 (finali), si apprestano emozionanti e piene di sfide all’ultima bracciata. Ne è convinto anche il direttore tecnico Cesare Butini, il quale ha dichiarato: “E’ un’edizione importante, che rappresenta un’ulteriore possibilità per gli atleti in cerca del pass iridato e una tappa intermedia del percorso per gli atleti già qualificati ai mondiali di Barcellona. Attraverso la comparazione coi ranking stagionali, completeremo le squadre sia a livello Assoluto (Mondiali di Barcellona e Universiadi di Kazan) sia giovanile (Europei Juniores a Poznan); verificheremo lo stato delle staffette che hanno ottenuto il pass come squadra e non nei singoli componenti. I partecipanti sono di ottima levatura e garantiscono un test valido soprattutto per i velocisti e i mezzofondisti. Purtroppo ci sono alcuni atleti importanti come Paltrinieri, Detti e Mizzau che potrebbero non essere in grande condizione per l’avvicinamento agli esami per il diploma. Per gli appassionati saranno sicuramente interessanti le sfide nella velocità fra Dotto, Orsi, Gilot, Bousquet e Manaudou, nella rana fra Scozzoli e Guyrta, nella farfalla tra Korothyskin e Rivolta, nei misti Verrazsto, Cseh, Thiago Pereira, Turrini e Marin e tra la Pellegrini e la Muffat nei 400 stile libero. Campioni che certamente renderanno speciale la 50esima edizione del meeting“.

 

In attesa di gustarsi questi emozionanti duelli, ecco il programma ufficiale della competizione:

 

Giovedì 13 giugno – batterie

Ore 09.00 – 50m dorso fem
Ore 09.08 – 50m dorso mas
Ore 09.15 – 400m stile libero fem
Ore 09.39 – 400m stile libero mas
Ore 10.07 – 100m rana fem
Ore 10.21 – 100m rana mas
Ore 10.37 – 100m farfalla fem
Ore 10.50 – 100m farfalla mas
Ore 11.07 – 50m stile libero fem
Ore 11.17 – 50m stile libero mas
Ore 11.32 – 800m stile libero mas
Ore 11.45 – termine turno del mattino

 

Giovedì 13 giugno – finali

Ore 17.00 – Finale A 50m dorso fem
Ore 17.04 – Finale A 50m dorso mas
Ore 17.08 – Finale A 400m stile libero fem
Ore 17.17 – Finale A 400m stile libero mas
Ore 17.25 – Finale A 100m rana fem
Ore 17.31 – Finale A 100m rana mas
Ore 17.37 – Finale A 100m farfalla fem
Ore 17.43 – Finale A 100m farfalla fem
Ore 17.49 – Finale A 50m stile libero mas
Ore 17.54 – Finale A 50m stile libero fem
Ore 17.59 – Prima Serie 800m stile libero mas
Ore 18.12 – Prima Serie 1500m stile libero fem
Ore 18.33 – Finale B 50m dorso fem
Ore 18.39 – Finale B 50m dorso mas
Ore 18.45 – Finale B 400m stile libero fem
Ore 18.51 – Finale B 400m stile libero mas
Ore 18.57 – Finale B 100m rana fem
Ore 19.01 – Finale B 100m rana mas
Ore 19.05 – Finale B 100m farfalla fem
Ore 19.09 – Finale B 100m farfalla fem
Ore 19.14 – Finale B 50m stile libero mas
Ore 19.17 – Finale B 50m stile libero fem
Ore 19.20 – Termine della giornata

 

Venerdì 14 giugno – batterie

Ore 09.00 – 200m farfalla fem
Ore 09.15 – 200m farfalla mas
Ore 09.33 – 100m dorso fem
Ore 09.44 – 100m dorso mas
Ore 10.00 – 400m misti fem
Ore 10.26 – 400m misti mas
Ore 10.50 – 100m stile libero fem
Ore 11.04 – 200m stile libero mas
Ore 11.28 – 50m rana fem
Ore 11.37 – 50m rana mas
Ore 11.46 – 800m stile libero fem
Ore 12.07 – 1500m stile libero mas
Ore 13.00 – Termine turno del mattino

 

Venerdì 14 giugno – finali

Ore 17.00 – Finale A 200m farfalla fem
Ore 17.05 – Finale A 200m farfalla mas
Ore 17.09 – Finale A 100m dorso fem
Ore 17.16 – Finale A 100m dorso mas
Ore 17.21 – Finale A 400m misti fem
Ore 17.30 – Finale A 400m misti mas
Ore 17.39 – Finale A 100m stile libero fem
Ore 17.45 – FINP 100m stile libero fem
Ore 17.53 – Finale A 200m stile libero mas
Ore 18.00 – Finale A 50m rana fem
Ore 18.07 – Finale A 50m rana mas
Ore 18.12 – Finale B 200m farfalla fem
Ore 18.20 – Finale B 200m farfalla mas
Ore 18.28 – Finale B 100m dorso fem
Ore 18.32 – Finale B 100m dorso mas
Ore 18.36 – Finale B 400m misti fem
Ore 18.43 – Finale B 400m misti mas
Ore 18.49 – Finale B 100m stile libero fem
Ore 18.53 – Finale B 200m stile libero mas
Ore 18.58 – Finale B 50m rana fem
Ore 19.01 – Finale B 50m rana mas
Ore 19.05 – Termine della giornata

 

Sabato 15 giugno – batterie

Ore 09.00 – 200m dorso mas
Ore 09.23 – 200m dorso fem
Ore 09.39 – 50m farfalla mas
Ore 09.49 – 50m farfalla fem
Ore 09.57 – 200m rana mas
Ore 10.17 – 200m rana fem
Ore 10.34 – 100m stile libero mas
Ore 10.54 – 200m stile libero fem
Ore 11.16 – 200m misti mas
Ore 11.35 – 200m misti fem
Ore 11.50 – Termine turno del mattino

 
Sabato 15 giugno – finali

Ore 17.00 – Finale 800m stile libero fem
Ore 17.12 – Finale A 200m dorso mas
Ore 17.17 – Finale A 200m dorso fem
Ore 17.25 – Finale A 50m farfalla mas
Ore 17.30 – Finale A 50m farfalla fem
Ore 17.35 – Finale A 200m rana mas
Ore 17.42 – Finale A 200m rana fem
Ore 17.50 – Finale A 100m stile libero mas
Ore 17.57 – FINP 100m stile libero mas
Ore 18.04 – Finale A 200m stile libero fem
Ore 18.11 – Finale 1500m stile libero mas
Ore 18.32 – Finale A 200m misti mas
Ore 18.39 – Finale A 200m fem
Ore 18.46 – Finale B 200m dorso mas
Ore 18.53 – Finale B 200m dorso fem
Ore 19.00 – Finale B 50m farfalla mas
Ore 19.03 – Finale B 50m farfalla fem
Ore 19.06 – Finale B 200m rana mas
Ore 19.11 – Finale B 200m rana fem
Ore 19.16 – Finale B 100m stile libero mas
Ore 19.20 – Finale B 200m stile libero fem
Ore 19.25 – Finale B 200m misti mas
Ore 19.30 – Finale B 200m misti mas
Ore 19.40 – Termine della manifestazione

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: ITNW

 

Tag

Lascia un commento

Top