Hockey prato, World League: crollo Italia, al Mondiale ci vanno gli USA

oa-logo-correlati.png

Purtroppo la nazionale femminile non ce l’ha fatta: a Londra, nel match valido per il quinto posto di questo Round 3 di World League, l’ultimo utile per qualificarsi direttamente ai Mondiali del 2014, le azzurre si sono arrese alla squadra statunitense che ha dominato, chiudendo con il risultato di 6-0.

Prestazione incolore per l’Italia, al contrario di quelle che ci aveva fatto vedere in tutte le precedenti partite di questa competizione, nella quale era riuscita a giocarsela contro nazionali del calibro di Argentina e Inghilterra. Dopo un primo tempo non giocato al meglio, nel quale il palo e il nostro portiere Martina Chirico avevano tenuto il risultato sull’1-0 per gli USA, nella ripresa è arrivato il vero crollo da parte delle azzurre e le statunitensi ne hanno approfittato dilagando con altre cinque reti. La delusione per aver mancato il Mondiale c’è, ma resta la convinzione che questa squadra stia crescendo bene e può puntare ad obiettivi che fino a qualche tempo fa erano sconosciuti per l’hockey italiano.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top