Hockey prato femminile: una buona Italia perde 2-1 con la Cina

oa-logo-correlati.png

Inizia con una sconfitta il Round 3 di World League a Londra per l’Italia: le ragazze di mister Ferrara perdono 2-1 contro le cinesi vice campionesse olimpiche a Pechino, disputando però un’ottima prova e giocandosela alla pari contro un avversario nettamente favorito sulla carta.

Dopo un primo tempo nel quale l’Italia ha costantemente sofferto la spinta delle cinesi, subendo all’ottavo minuto la rete del vantaggio da parte delle asiatiche che, sono andate più volte vicino alla rete del raddoppio (prendendo anche un palo), le azzurre nella ripresa sono entrate con un altro piglio, cambiando nettamente ritmo di gioco e mettendo pressione alla Cina, raggiungendo addirittura il pareggio con Valentina Braconi. Purtroppo a poco meno di dieci minuti dalla fine arriva il definitivo 2-1 da parte delle asiatiche.

Domani subito la partita per il riscatto azzurro alle 13.00 contro gli Stati Uniti, numero dieci del ranking mondiale.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top