Atletica, Mersin 2013: doppietta italiana sui 400 donne! Vizzoni bronzo

Atletica-Chiara-Bazzoni.jpg

Chiara Bazzoni e Maria Benedicta Chigbolu hanno vinto rispettivamente l’oro e l’argento ai Giochi del Mediterraneo 2013 di Mersin (Turchia) sui 400m. Entrambe le azzurre hanno stabilito il proprio record personale: la Bazzoni ha chiuso in 52”06, sei decimi meglio della compagna. La francese Agnes Raharolahy ha vinto la medaglia di bronzo, facendo segnare a sua volta il personal best (52”90).

 

Nicola Vizzoni non molla mai ed è praticamente infinito. A 39 anni, il toscano si guadagna un ottimo bronzo ai Giochi del Mediterraneo grazie al suo martello, scagliato a 74.86m. L’egiziano Hassan Abdelgawad gli sfugge solo di dieci centimetri, mentre per l’attuale Vizzoni erano irraggiungibili i 76.68m dell’altro egiziano Mostafa El Gamal.

L’argento di Sidney 2000 risale così su un podio internazionale dopo il secondo posto agli Europei di Barcellona 2010, ma non riesce a riconfermare il titolo conquistato a Pescara 2009.

Lorenzo Povegliano conclude al sosto posto (penultimo): dopo un primo lancio a 71.41m, il giovane incappa in ben cinque nulli.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top