Europei U21 2013: Italia-Olanda, sfida a suon di goal?

Calcio-Italia-U21.jpg

La semifinale tra Italia e Olanda, valida per gli Europei U21 2013, con inizio alle ore 21:30 a Petah Tivka sotto la direzione del rumeno Ovidiu Haţegan, potrebbe diventare una sfida tra i due attacchi. Le due formazioni hanno infatti i due reparti offensivi più prolifici della competizione ed entrambe le squadre hanno già dimostrato di saper andare a rete con molti uomini diversi: 5 giocatori italiani hanno segnato per un totale di 6 goal, ai quali rispondono i 6 olandesi autori di ben 8 reti.

Stando alle ultime indiscrezioni, l’Italia dovrebbe presentarsi con la coppia offensiva formata da Ciro Immobile e da Fabio Borini. A centrocampo dovrebbe esserci anche Lorenzo Insigne, già a segno nella prima partita contro l’Inghilterra, così come Alessandro Florenzi, autore della quarta rete azzurra nella sfida con Israele.

L’Olanda potrebbe scendere in campo con un tridente formato da Georginio Wijnaldum, Luuk De Jong e Ola John, tutti già andati a segno nella prima fase dell’Europeo. Si tratta anche di giocatori con una grande esperienza internazionale, che hanno avuto già l’occasione di vestire la maglia della nazionale maggiore e di calcare i campi delle coppe europee. A centrocampo sarà importante il ruolo della stella Kevin Strootman.

L’Italia ha invece un certo vantaggio nella difesa. Con una sola rete subita contro le sei degli olandesi, la nazionale azzurra è in possesso del secondo miglior reparto arretrato dopo quello spagnolo. La chiave potrebbe allora essere quella di contenere il più possibile il tridente oranje, approfittando invece delle lacune della retroguardia avversaria, sebbene si tratta di giocatori che vantano già una buona esperienza.

PROBABILI FORMAZIONI

Italia: Bardi; Donati, Bianchetti, Caldirola, Regini; Florenzi, Rossi, Verratti, Insigne; Immobile, Borini. Allenatore: Mangia
Olanda: Zoet; van Rhijn, De Vrji, Martins Indi, Blind; Maher; van Ginkel, Strootman; Wijnaldum, de Jong, Ola John.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top