Ciclismo, Cannondale: la squadra per il Tour de France

oa-logo-correlati.png

Si avvicina il 29 giugno e il team Cannondale ha svelato i nove corridori scelti per la 100ma edizione del Tour de France.

Lo slovacco Peter Sagan, maglia verde 2012 e vincitore di tre tappe al debutto, sarà il capitano della squadra. Il suo obiettivo, dichiarato ormai da tempo, è provare a rivincere la classifica a punti ed essere tra i protagonisti assoluti della corsa. Il talento italiano Moreno Moser sarà il secondo punto di riferimento per la Cannondale. All’esordio assoluto in un grande giro, Moser correrà al fianco di Sagan con la libertà di puntare alle vittorie di giornata.

In sostegno dei capitani sono stati scelti sette corridori in grado di garantire esperienza, affidabilità e condizione: il polacco Maciej Bodnar, lo sloveno Kristijan Koren, gli italiani Alessandro De Marchi, Alan Marangoni e Fabio Sabatini, l’americano Ted King e il danese Brian Vandborg. Per il già citato Moser, De Marchi, Marangoni e King si tratta della prima esperienza alla Grande Boucle.

Siamo riusciti a costruire la squadra ideale per gli obiettivi che ci siamo prefissi per questo Tour de France” ha spiegato Zanatta. “Un talento come Sagan merita di essere supportato e sostenuto. Ha preparato questo appuntamento con grande impegno e serietà: il suo obiettivo di vincere la maglia verde è anche il nostro. Essere competitivi sui terreni a noi più congeniali è un’altra nostra prerogativa. Peter ci ha abituato a numeri da fuoriclasse, ma anche Moser ha le caratteristiche per lasciare il segno. Abbiamo grande fiducia nei suoi mezzi e non gli chiediamo altro che dare il cento per cento. Ha grandi qualità, sia come atleta che come uomo squadra. La sua crescita sarà il nostro terzo grande obiettivo”.

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

@nvpersie7

Tag

Lascia un commento

Top