Atletica: Rabat, Lemaitre batte Gatlin

Atletica-Christophe-Lemaitre-Justin-Gatlin-2.jpg

Pochi giorni dopo il Golden Gala di Roma, alcuni degli sprinter più forti del pianeta si sono dati appuntamento a Rabat, per il Meeting Mohammed VI. Tra loro c’era Justin Gatlin, reduce dalla vittoria allo Stadio Olimpico davanti a Usain Bolt. Lo statunitense, medaglia d’oro ad Atene 2004, partiva chiaramente con i favori del pronostico, ma a sorpresa è stato il francese Christophe Lemaitre a tagliare per primo il traguardo con un 9”98 ventoso (+2.9 m/s). Gatlin ha chiuso secondo (10”02) davanti all’eterno Kim Collins di Saint Kitts & Nevis (10”10).

L’Italia era rappresentata nella capitale marocchina dalla triplista Simona La Mantia, sesta (13.83 m) nella gara vinta dall’ucraina Hanna Knjazeva (14.29 m), davanti alle russe Valerija Zavjalova e Natal’ja Kutjakova.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top