Arco: gli italiani molto bene in mattinata

oa-logo-correlati.png

Ottimo turno di qualificazione per gli arcieri italiani impegnati ai Giochi del Mediterraneo.

Nella mattinata turca, infatti, la spedizione guidata da Wietse van Alten e Ilario di Buò è riuscita ad ottenere grandi piazzamenti nelle graduatorie sia dei tornei individuali sia dei tornei a squadre, i quali permetteranno ai nostri portacolori di avere dei turni più agevoli almeno in apertura di competizioni.

Nel settore maschile meravigliosa la prova di Michele Frangilli che con il punteggio conclusivo di 665 punti si è piazzato secondo nella classifica generale alle spalle dell’iberico Juan I. Rodriguez (670 punti per lo spagnolo). A spalleggiare l’arciere lombardo ci hanno pensato Alberto Zagami, appena alle spalle di “Gillo” con la terza posizione (662 punti), e Mauro Nespoli che ha concluso sesto con lo score finale di 651.

Stessa musica nel comparto femminile dove si è resa protagonista di una grande mattinata Guendalina Sartori che, con 648 punti realizzati, si è piazzata seconda in classifica, alle spalle della turca Begul Lokluoglu, ma davanti alla nostra capitana Natalia Valeeva, la quale con 641 punti totalizzati si è dovuta “accontentare” della terza piazza provvisoria. Ai piedi del virtuale podio, invece, l’ultima azzurra del gruppo, ovvero Claudia Mandia che ha ottenuto il quinto posto parziale, frutto di 628 punti raccolti sulle linee di tiro di Mersin.

Le gare a squadre, infine, dove grazie al rendimento complessivo della spedizione possiamo contare sul primo posto sia nel settore maschile sia in quello femminile.

Da ricordare che il programma riprenderà h 14.30 (italiane) con i ventiquattresimi di finale per entrambi i tornei individuali.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top