Tennistavolo: il punto sull’A1, definite le finali scudetto



In vista dei Mondiali di Parigi, che scatteranno lunedì 13, il week-end ha sancito importanti verdetti per quanto concerne i campionati italiani di tennistavolo.

Partiamo dall’A1 femminile, in cui si sono disputate le semifinali di ritorno dei play-off. Vola in finale senza problemi la Sandonatese campione in carica, che supera per 4-2 il TT Zeus con due punti di Laura Negrisoli e uno a testa di Lisa Ridolfi e Luana Nevola, schierata al posto di Nicoletta Stefanova. Raggiunge le milanesi all’atto conclusivo in programma ad inizio giugno, a sorpresa, la Teco Cortemaggiore, che pareggia nuovamente contro il TT Norbello ma avanza in virtù del maggior numero di set vinti tra andata e ritorno (25 a 22).

Loading...
Loading...

In campo maschile, invece, la regular season si conclude con il 4-1 casalingo dello Sterilgarda sul Marcozzi e il pareggio tra la capolista Apuania Carrara e il fanalino di cosa Istituto Leonardi Perugia, abile a sfruttare l’assenza di Mihai Bobocica per strappare un punto alla capolista. Appuntamento dunque a giugno per la finalissima scudetto tra i toscani, primi con 21 punti, e i giovani mantovani (17), guidati da Leonardo Mutti e dal 20enne Marco Rech Daldosso, nuovo numero 1 del ranking italiano.

Infine, uno sguardo ai concentramenti di A2 svolti a Terni: salgono in A1 l’Eppan TT Raiffeisen (Katja Giovanelli, Li Yuheng, Theresa  Pichler, Debora Vivarelli) e la Polisportiva Bagnolese (Jiang Bo, Cristina Semenza, Ines Sercer, Alessia Turrini).

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Loading...

Lascia un commento

scroll to top