Biathlon: vittoria in casa per Tora Berger


La leader di Coppa del Mondo, la norvegese Tora Berger, si aggiudica la sprint femminile nella tappa di casa, in corso di svolgimento a Oslo. Partendo con il pettorale 91 ha completato i due poligoni senza errori ed è giunta al traguardo con 12 secondi di vantaggio rispetto alla bielorussa Darya Domracheva, autore di due errori. Terzo posto per la slovacca Anastasiya Kuzmina, autrice anch’essa di due errori a 30 secondi dalla Berger.

Ai piedi del podio si sono piazzate la francese Marie Dorin e l’ucraina Pidruschina, mentre chiudono la top ten le tedesche Henkel e Dahlmeier, Vita Semerenko, Gregorin e Burdyga.

In casa Italia ottima prova per Karin Oberhofer, 12esima al traguardo ma autrice di un errore nell’ultimo bersaglio che le ha precluso la possibilità di entrare nelle prime cinque posizioni. Michela Ponza ha raggiunto il traguardo delle 50 gare senza commettere errori, ed ha chiuso in 22esima posizione. Male le giovani azzurre: Gontier 44esima e Wierer 60esima con tre errori, mentre Alexia Runggaldier ne ha commessi addirittura quattro, fatto inusuale per lei, terminando la gara in 87esima posizione.

Prossimo appuntamento domani alle 14.00 con l’inseguimento femminile.

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top