Show Player

Calcio femminile, serie A: occhi puntati su Brescia-Napoli



Sabato 9 febbraio, con fischio d’inizio alle 14:30, è in programma la ventesima giornata, la quarta di ritorno, della serie A di calcio femminile. Andiamo a vedere cosa ci aspetta.

Il big match di giornata è quello che vedrà opposto il Brescia al sorprendente Napoli. Le partenopee, quinte in classifica, cercheranno di sfruttare il loro ottimo momento di forma per battere le rondinelle e conquistare punti importanti per avvicinarsi ai primissimi posti. L’incontro sarà trasmesso, in differita, da RaiSport2 (Canale 58 del digitale terrestre) lunedì 11 febbraio alle ore 15:00.

Loading...
Loading...

Impegno più agevole per la Torres, che sarà in scena in casa del Perugia. Interessante la sfida tra il Tavagnacco e il Riviera di Romagna: le ravennate sono reduci da un ottimo momento di forma e cercheranno il colpaccio sul difficile campo delle friulane, dove le padrone di casa non hanno mai perso. Dopo il rinvio della scorsa settimana, il Verona torna in campo ospitando il Firenze, reduce da una serie di belle vittorie che l’hanno posizionato nei piani alti in classifica, con ottimi margini di miglioramento.

Il Como ospita il Fiammamonza con l’obiettivo di conquistare punti importanti, stesso discorso per il Mozzanica che riceve la Fortitudo Mozzecane. Chiude la giornata lo spareggio salvezza tra la Lazio e il Torino.

20a GIORNATA-SERIE A- 09/02/2013

Bardolino Verona-Firenze;
Como 2000-Fiammamonza;
Graphistudio Pordenone-Chiasiellis;
Tavagnacco-Riviera di Romagna;
Grifo Perugia-Torres;
Carpisa Napoli-Brescia;
Lazio-Torino;
Mozzanica-Fortitudo Mozzecane 

Ai microfoni di Olimpiazzurra sono intervenute Romina Natalizi, capitano del Perugia e Cecilia Re, giovane capitano del Fiammamonza che hanno parlato delle imminenti sfide delle loro squadre.

Cecilia Re, in merito alla sfida del suo Fiammamonza contro il Como:“Partita difficile, contro una squadra ostica che all’andata ci ha messo molto in difficoltà. Ma sappiamo che ogni partita è a se. L’importante è entrare in campo con lo spirito giusto e poi si vedrà”.

Impegno ostico per la squadra di Romina Natalizi, che avrà di fronte la capolista Torres: “Sabato ci attendo lo scontro con la Torres in casa. Partita proibitiva sulla carta, ma questo non significa che non scenderemo in campo per giocarcela, per fare la nostra partita e valutare in un certo senso il percorso fatto in questi mesi e mostrare i nostri progressi in campo”.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da mondopallone.it

Loading...

Lascia un commento

scroll to top