Calcio femminile, top&flop del girone d’andata

Sabato 5 Gennaio è in programma la prima giornata del Girone di ritorno della serie a di calcio femminile. Olimpiazzurra vi propone il top&flop di questa prima parte di stagione.

PROMOSSI

Torres: le sarde sono sicuramente una conferma. Sin dalla prima giornata sono sempre state prime in classifica con 14 vittorie su altrettanti incontri. Le ragazze di Manuela Tesse hanno la miglior difesa, con appena 5 reti subite, e il miglior attacco, con 54 marcature, inoltre possono contare su una Patrizia Panico sempre più goleador: infatti la romana guida la classifica cannonieri con 19 gol messi a segno in 14 gare. Infine, le sassaresi competono su tre fronti: Coppa, Campionato e Champions League, sperando di arrivare a traguardi mai raggiunti!

Tavagnacco: le friulane sono le uniche a tener botta alla capolista Torres, sono seconde a nove punti di distanza ed ancora imbattute. Continuando così le gialloblu potranno puntare ad una storica qualificazione in Champions.

Carpisa Napoli: la squadra partenopea, dopo un inizio altalenante sta trovando la sua dimensione collezionando vittorie su vittorie. Le ragazze di Mister Marino, grazie anche all’esperienza della giapponese Emy Yamamoto, potranno puntare in alto, grazie anche al sostegno dei loro calorosi tifosi!

BOCCIATI

Riviera di Romagna: la squadra ravennate, dopo uno splendido inizio di campionato, è calata drasticamente cambiando anche l’allenatore, ma il vento non è cambiato: le ravennate sono in crisi, hanno bisogno di nuove vittorie per rimanere nelle parti alte della classifica.

Lazio, Perugia, Torino: le tre squadre sono in fondo alla classifica con pochi punti all’attivo. Squadre ricche di giovani talenti, ma con poca esperienza all’attivo, servono rinforzi per migliorare la classifica attuale.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da camagna.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Tavagnacco Torino Calcio

ultimo aggiornamento: 03-01-2013


Subscribe
Notificami
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto: gli appuntamenti delle nazionali nel 2013

Hockey su ghiaccio: Renon, Alleghe e Valpellice al Master Round