NBA: nottata da ko per gli azzurri

oa-logo-correlati.png

Un sabato da dimenticare per i nostri portacolori nel NBA. I tre italiani sono stati sconfitti nelle rispettive partite e hanno segnato tutti e tre lo stesso numero di punti, 13.

Il Gallo era in scena sul parquet dei campioni in carica dei Miami Heat e i suoi Nuggets hanno messo grande paura a LeBron e compagni. Solo una tripla a 14secondi dalla fine ha messo ko Denver (119-116), che subisce così la terza sconfitta consecutiva in questo avvio di stagione.

In una serata storica (la prima dei Nets nella nuova casa di Brooklyn) Andrea Bargnani e i suoi Raptors cedono per 107-100 al termine di un match difficile per il Mago, che fatica a trovare con continuità la via del canestro.

La terza sconfitta italiana della serata è quella di Marco Belinelli: i suoi Bulls perdono per 89-82 proprio contro l’ex squadra del Beli, i New Orleans Hornets trascinati da Greivis Vasquez e Robin Lopez. Una buona prova del bolognese, che conferma di poter dare un buon contributo alla squadra di coach Thibodeau.

Lascia un commento

scroll to top