Fondo a Kuusamo, Di Centa suona la carica

oa-logo-correlati.png

Nel weekend, a Kuusamo, attesissima tappa di Coppa del Mondo per lo sci di fondo. Come da tradizione un tris di gare per inaugurare il mese di dicembre: domani una sprint, sabato una 10km maschile e una 5km femminile (entrambe a tecnica libera), domenica una 10km femminile e una 15km maschile (entrambe a tecnica classica).

Undici i rappresentanti italiani iscritti: Giorgio Di Centa, Roland Clara, Valerio Checchi, David Hofer, Thomas Moriggl, Fabio Pasini e Dietmar Noeckler fra gli uomini; Virginia De Martin Topranin, Debora Agreiter, Veronica Cavallar e Marina Piller fra le donne.

Ci pensa capitan Di Centa, nonchè campione olimpico a Torino 2006, a motivare tutta la truppa: “Abbiamo visto settimana scorsa a Gallivare che i nostri avversari sono partiti a mille ma non dobbiamo crearci complessi. La nostra preparazione è finalizzata a raggiungere il massimo della forma per i Mondiali della Val di Fiemme, per cui dobbiamo allenarci con serenità e credere nel lavoro che stiamo portando avanti con i tecnici. Qui a Kuusamo probabilmente soffriremo ancora un poco, soprattutto l’ultimo giorno nella frazione in classico, però già dalla prossima trasferta in Canada le cose miglioreranno perchè il nostro gruppo può davvero fare cose importanti. Personalmente ho due obiettivi per questa stagione: essere protagonista nel Tour de Ski a cui tengo molto e poi puntare sulla 50 km della rassegna iridata“.

 

Intanto buone notizie dal fronte femminile: Debora Agreiter ha recuperato dall’infezione alla mano, mentre Veronica Cavallar e Marina Piller hanno superato il leggero stato febbrile dei giorni passati.

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top