Calcio femminile, serie A: top&flop dell’ottava giornata

oa-logo-correlati.png

Come ogni lunedì Olimpiazzurra analizza gli incontri disputati nel week-end per scegliere i top&flop della serie A di calcio femminile. Ecco i verdetti dell’ottava giornata di campionato.

PROMOSSE

Marta Mason: nonostante le numerose assenze il Verona va e lo fa alla grande. Contro un Riviera privo della sua bomber Sodini, le scaligere stravincono con un netto 4-0 e Mason realizza una fantastica tripletta che permette alle veronesi di avvicinarsi sempre più alla testa della classifica.

Tavagnacco: la squadra di Mister Rossi viaggia a gonfie vele. Nulla può il Perugia contro la forza e la classe delle friulane: finisce 7-0 a favore del Tavagnacco, vanno a segno Parisi, Mauro e Brumana con una doppietta, chiude le marcature Tuttino. Con questa vittoria la squadra sale momentaneamente in testa alla classifica in attesa del recupero della Torres.

BOCCIATE

Lazio-Fiammamonza: le due squadre sono protagoniste di uno 0-0 dalle pochissime emozioni. Le due compagini hanno grossi limiti nella costruzione del gioco. A dicembre occorrono assolutamente dei rinforzi, altrimenti saranno costrette a lottare per non retrocedere.

Grifo Perugia: la compagine umbra crolla sotto i colpi della neo capolista Tavagnacco. Troppo il divario tra le due squadre, c’è tanto da lavorare per cercare di uscire dalla zona retrocessione.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da notizie.comuni-italiani.it

 

 

Lascia un commento

scroll to top