Calcio femminile, serie A: top&flop della settima giornata

oa-logo-correlati.png

Come ogni lunedì Olimpiazzurra analizza gli incontri disputati nel week-end per scegliere i top&flop della serie A di calcio femminile. Ecco i verdetti della sesta giornata di campionato.

PROMOSSE

Del Prete: è lei la vera trascinatrice della netta vittoria del suo Chiasiellis sul Perugia. Realizza la sua doppietta personale nel 4-0 finale, il primo è un gol bellissimo, mentre nel secondo fa tutto da sola, ubriacando la difesa avversaria con i suoi dribbling.

Mozzecane-Pordenone: menzione d’onore per le due squadre che sono state protagoniste di un 4-4 spettacolare, d’altri tempi! Con un susseguirsi di emozioni terminate solo al 95′ con il pareggio del Mozzecane.

BOCCIATE

Tavagnacco: le friulane non ne approfittano della pausa della Torres per superarla in classifica. Di fronte hanno avuto un Verona senza molte titolari e in 10 dal 20′ minuto per via dell’espulsione di Pini. Occasione sprecata, sarà per la prossima.

Grifo Perugia: la squadra di Scapicchi risulta troppo debole contro un Chiasiellis in forma. A farne le spese è stato sopratutto il reparto arretrato, che ha subito tanto le incursioni delle friulane.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da bresciaingol.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top