Calcio a 5, Mondiali: Italia-Egitto 5-1, azzurri ai quarti

oa-logo-correlati.png

La nazionale italiana di calcio a 5 supera per 5-1 l’Egitto e si qualifica per i quarti di finale dei Mondiali in Thailandia: mercoledì alle 12.30 affronterà il Portogallo per l’accesso tra le magnifiche quattro.

La compagine africana, tra le quattro migliori terze che si erano qualificate agli ottavi, era forse quella dotata di maggior tasso tecnico e, almeno nel primo tempo, l’impressione è stata confermata.

Dopo essere passata in vantaggio al 4′ con Saad Assis, abile a piazzare il pallone nell’angolino  con un sinistro sugli sviluppi di un corner, la selezione tricolore subiva il pareggio degli avversari al 10′ con Ahmed Abou Serie. Tra i migliori pregi di questa Italia, tuttavia, vi è quello di rendere al massimo quando la situazione si complica. 50 secondi dopo, infatti, gli azzurri reagivano con determinazione e si riportavano avanti nuovamente grazie a Saad Assis, perfettamente imbeccato da un assist illuminante di Humberto Honorio.
Nel finale di frazione l’Italia allungava sul 3-1 grazie a Vampeta, autore di un delicatissimo pallonetto che andava ad infilarsi lentamente nella rete avversaria.

Nella ripresa gli uomini di Menichelli tenevano bassi i ritmi e contenevano con facilità la reazione dell’Egitto, prima di piazzare l’uno-due decisivo tra l’11’ ed il 13′ grazie alla tripletta personale di Saad Assis ed il quinto centro in questi Mondiali di Rodolfo Fortino.

Insomma, un’Italia che è piaciuta per l’approccio alla partita, anche se in alcuni frangenti servirebbe un maggiore cinismo in fase offensiva. Mercoledì arriva la partita dell’anno per i nostri ragazzi: vincere significherebbe cominciare a cullare sogni forse insperati alla vigilia, perdere metterebbe il timbro ad una rassegna iridata “normale” per il valore della rosa italiana.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

redazione@olimpiazzurra.com

Foto: Divisione Nazionale Calcio a 5

Lascia un commento

scroll to top