Basket, SerieA1: che colpo Brindisi, Varese ora è sola in testa

oa-logo-correlati.png

Arriva da Sassari la più grande sorpresa della sesta giornata di campionato: la Dinamo è stata sconfitta dalla Enel Brindisi per 78-90 e deve lasciare la vetta della classifica alla Cimberio Varese, che prosegue nel suo cammino perfetto, centrando la sesta vittoria consecutiva in campionato (56-73 in casa della Juve Caserta).
Tornano al successo sia la Sutor Montegranaro contro Venezia sia la Saie Bologna, che ringrazia l’incredibile partita di Ricky Minard, autore di 35 punti e miglior marcatore di giornata. Importanti anche i due punti ottenuti da Cantù e Roma rispettivamente contro Avellino e Cremona.
Nel posticipo terza vittoria consecutiva per la Trenkwalder Reggio Emilia, che sul parquet amico supera la Scavolini Pesaro.

Domani ci sarà l’attesissimo posticipo tra la Montepaschi Siena e l’Emporio Armani Milano, ricordando che su Olimpiazzurra alla fine della partita potrete trovare il reportage completo del big match della sesta giornata.

Questo il riepilogo dei risultati:

CANTU’ – AVELLINO  79-67

BOLOGNA – BIELLA 89-75

VENEZIA – MONTEGRANARO 83-89

CREMONA – ROMA  67-75

CASERTA – VARESE  56-73

REGGIO EMILIA – PESARO  71-59

SIENA – MILANO  (lun ore 20.30 RaiSport2)

 

CLASSIFICA: Varese 12; Sassari 10; Siena*, Cantù, Bologna, Roma 8; Reggio Emilia 6; Milano*, Pesaro, Caserta, Cremona, Montegranaro, Brindisi, Avellino, Venezia 4; Biella2

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da  pallacanestrovarese.it

Lascia un commento

scroll to top