Tennis: out Lorenzi e Bolelli, avanti Seppi

oa-logo-correlati.png

Dopo le due vittorie mattutine, gli altri azzurri impegnati nel torneo ATP di San Pietroburgo ($410.850, cemento) non seguono gli esempi di Fognini e Cipolla e vengono eliminati al secondo turno: Simone Bolelli si arrende infatti con un duplice 6-3 allo slovacco Martin Klizan, testa di serie numero 4 del seeding, mentre Paolo Lorenzi si ritira contro lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez sul punteggio di 6-1, 3-1 per l’avversario.

A Metz ($398.250, cemento) Andreas Seppi conquista invece i quarti di finale, sconfiggendo in un’ora di gioco il francese Vincent Millot per 6-2, 6-1: ora per l’altoatesino l’intrigante sfida con Florian Mayer.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top