Finale ragazze! Niente Wieber all’all-around

Finale! Non è servito aspettare più di tanto! Dopo una rotazione discreta ma con parecchi errori e cadute, le azzurre della ginnastica attendevano le avversarie. Che non eccellono per qualità e finiscono dietro alle nostre! Mal che vada Giorgia Campana, Erika Fasana, Carlotta Ferlito, Vanessa Ferrari ed Elisabetta Preziosa saranno ottave nella qualificazione del concorso a squadre e martedì ci faranno sognare nella finale.

 

Con il nostro 168.397 ci lasciamo dietro, oltre a Brasile e Australia con cui ci siamo confrontate testa a testa, il Canada (167.696 che trova nella trave della Moors e della Vaculik il tallone d’Achille) e la Francia (164.796, malissimo il corpo libero di Boumejmajen e di Serseri). Basta e avanza per raggiungere l’obiettivo con cui il nostro quintetto era sbarcato qui a Londra. Ci sopravanza di poco la Gran Bretagna (170.656) dell’eterna Tweedle (per lei parallele asimmetriche pazzesche da 16.133 che potrebbero valerle l’oro nella finale di specialità). Inutile aggiungere che l’armata a stelle e strisce è davanti a tutte, ma c’è una notizia che nessuno si attendeva: Jordyn Wieber è solo la terza (60.032) della sua formazione e salterà la finale nell’all-around (sono ammesse massimo due atlete della stessa nazionalità)! Passano la Douglas (60.265) e la Raisman (60.391).

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ora dobbiamo sperare! Le ragazze aspettano

Brave! Finale a squadre, corpo libero per Vanessa