Pallanuoto, Champions League: Brescia avanti senza problemi, sogno sfiorato dalla Sport Management

Marco-Del-Lungo-archivio-privato-Del-Lungo-credit-Edoardo-Perlotti.jpg

Saranno due le squadre italiane impegnate nella fase a gironi della Champions League di pallanuoto maschile. Ai campioni d’Italia della Pro Recco si aggiunge infatti l’AN Brescia che è riuscita senza problemi a gestire la grande differenza reti accumulata all’andata del terzo turno: in Montenegro lo Jadran Carine si impone per 11-8, ma non riesce a ribaltare il risultato. Sfiora un’impresa clamorosa invece la Sport Management: a Busto Arsizio la compagine di Baldineti con un quarto conclusivo da urlo si impone per 13-11 ma non recupera lo svantaggio dagli ungheresi dell’OSC Budapest; sarà Euro Cup.

Questi i risultati, in grassetto le compagini che hanno passato il turno:

Jadran Carine (MNE)-AN Brescia 11-8 (2-2, 3-2, 4-4, 2-0) and. 5-14
Bpm Sport Management-OSC Budapest (HUN) 13-11 (1-3, 2-1, 3-4, 7-3) and. 6-10
Oradea (ROU)-Waspo Hannover (GER) 11-11 and. 7-12
Eger (HUN)-Primorje (CRO) 11-5 and. 12-6

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Edoardo Perlotti

Lascia un commento

Top